Sermoneta – Centri Anziani: firmata la convenzione per tre poli

Alla firma, insieme all’intera amministrazione comunale, hanno partecipato i presidenti dei tre centri interessati

La terza età al centro dell’azione dell’amministrazione comunale di Sermoneta, che ieri mattina ha firmato con i presidenti dei tre centri anziani del territorio comunale la convenzione per la gestione dei centri anziani trasformati in Associazione di Promozione Sociale. L’obiettivo dell’atto, che disciplina anche la concessione dei locali e i rapporti con il Comune, è quello di avviare un nuovo corso nella gestione dei centri anziani di Sermoneta per mettere in campo azioni rivolte al benessere fisico, psichico e sociale della terza età, sulla base delle nuove linee guida volute dalla Regione Lazio. I centri anziani rappresentano un ruolo fondamentale nella nostra comunità, sui quali vogliamo continuare a investire. Voglio evidenziare il modello vincente del gioco di squadra portato avanti dall’amministrazione, dagli uffici comunali e dai centri anziani per arrivare a questo risultato, che ha coinvolto anche commissioni e consiglio comunale.

“Abbiamo dato una risposta alla necessità di adeguamento previsto dalla Regione”, ha spiegato il consigliere delegato ai centri anziani Alberto Battisti, “questa trasformazione in associazione di promozione sociale va a incidere sul ruolo stesso dei centri anziani, che potranno portare avanti le loro attività in maniera ancora più incisiva, accedendo a finanziamenti e potendo contare sulla collaborazione dell’amministrazione, che resta parte attiva nella supervisione”. Una trasformazione che ha visto la collaborazione del presidente del consiglio comunale Antonio Di Lenola che ha messo a disposizione la sua formazione professionale, e il dottor Daniele Marchetti quale referente dell’ufficio servizi sociali del Comune.

Alla firma, insieme all’intera amministrazione comunale, hanno partecipato i presidenti del centro anziani Pianura di Sermoneta Giuliano Mugnai, del centro storico Dante De Santis e di Doganella di Ninfa Giuseppe Casillo accompagnati dai rispettivi direttivi, tutti concordi nel definire questo passaggio “Un’esperienza umana che porterà a favorire lo svolgimento di ulteriori attività rivolte alla terza età”, insieme alla “volontà di proseguire il percorso di trasformazione, che vedrà come prossimo passaggio l’approvazione dei regolamenti interni”. Sermoneta è il primo Comune ad essere arrivato alla firma della convenzione tra i 44 centri anziani della provincia di Latina iscritti a Federanziani.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Guardia di Finanza, inaugurata al Vittoriano la mostra storica “250 anni – Tradizione e Futuro”

La mostra, allestita al Complesso del Vittoriano a Roma, rimarrà aperta al pubblico fino al 25 giugno 2024 con ingresso gratuito

Disservizi Acqualatina e mancanza di risposte: i cittadini di Piazzale Edison lanciano l’allarme

"Dopo aver presentato una richiesta d'incontro alla Sindaca, sottoscritta da più di 150 firme, non abbiamo ricevuto alcun riscontro"

Azienda Speciale Multiservizi, Principi: “Dopo 21 anni sottoscritto l’accordo sul decentrato”

Una richiesta che i lavoratori e le sigle sindacali hanno avanzato nel tempo al fine di poter avere maggiori benefici

Codici evidenzia i costi “nascosti” della raccolta “porta a porta”

Il responsabile provinciale Antonio Bottoni: "Una spesa complessiva di oltre 550 euro l’anno, come detto a carico dei soli utenti"

Impianto Biogas: Comune di Cisterna propone appello al Consiglio di Stato

La Giunta comunale del Sindaco di Cisterna Valentino Mantini, dopo aver sentito e informato i Capigruppo, prosegue la sua opposizione

Terracina – Consiglio Comunale dei Bambini e dei Ragazzi, presentata la Giunta e illustrato il DUP

"Confrontarsi con i ragazzi è sempre una grande esperienza che offre numerosi spunti di riflessione", dichiara l'assessore Norcia
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -