Cinque nuovi autovelox della Provincia sulle strade pontine; obiettivo 150mila multe

La Provincia ha reso noto che verranno approntate cinque nuove postazioni fisse, mentre una sarà mobile. Questa la mappa

Un programma quinquennale quello della Provincia di Latina che ipotizza di contestare, a quegli automobilisti che violeranno i limiti di velocità – ovviamente mentre transite su strade di competenza provinciale – 150 mila multe, quindi trentamila contravvenzioni l’anno.

Sono questi i numeri sui quali è stato costruito il nuovo appalto per affidare “il servizio di gestione delle sanzioni amministrative di competenza della polizia provinciale; fornitura tramite noleggio, dei dispositivi omologati per il controllo elettronico della velocità; per l’affidamento del servizio di supporto alla riscossione coattiva dei crediti del comando e dei servizi accessori e complementari”.

Costo dell’operazione circa 4 milioni che serviranno per la fornitura a canone fisso di ‘5 dispositivi per il rilevamento elettronico delle violazioni ai limiti massimi di velocità istantanea da utilizzare in postazione fissa e un dispositivo di rilevamento bidirezionale’. Secondo quanto spiegato dalla Provincia, poi, tre di questi dispositivi sono già autorizzati, mentre altri tre sono in attesa del completamento dell’iter di autorizzazione.

Le postazioni

Le apparecchiature verranno posizionate sulla strada provinciale 46 Litoranea (due, al km 7.700 in direzione Sabaudia e al km 10,200 in direzione Latina con limite a 60 km/h), sulla strada regionale 630 Ausonia (al km 26,890, che verrà trasformata in postazione bidirezionale con limite di velocità a 90 km/h), sulla provinciale 30 Chiesuola (due postazioni: al km 1,500 in direzione Bogo Piave e al km 5 in direzione Appia, con limite di velocità a 50 km/h); sulla provinciale 100 Fondi-Sperlonga (al km 6,800 in direzione Fondi, con limite a 50 km/h).

Tutte le postazioni verranno ben segnalate. Per altro le strade non sono state scelte a caso: si tratta di arterie prive di aree idonee al posizionamento di agenti di polizia per la contestazione immediata.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Lavoro in nero e fitofarmaci illegali in due aziende agricole, l’operazione della Guardia di Finanza

Fondi - Individuati 3 lavoratori irregolari in una cooperativa e fitosanitari illeciti all'interno di un'azienda che produce ortaggi

Controlli per la movida, ritirata una patente e sequestrata della droga

Formia e Gaeta - La quantità di sostanza stupefacente sequestrata ammonta ad un totale di 10 gr. di hashish e 2 gr. di cocaina

Scontro tra tre auto all’incrocio, due feriti

Latina - L'incidente ha visto coinvolti tre veicoli nelle vicinanze di Borgo Piave, un 38enne e un 29enne trasportati in ospedale

Lavoratore in nero in un ristorante: scatta la sospensione e 10mila euro di multa

Ponza - All’esito delle verifiche, un ristorante dell’isola è stato sanzionato per aver impiegato un lavoratore in nero

Scoperto un chiosco abusivo, scatta la chiusura e una multa di 15mila euro

Formia - È stata riscontrata la presenza di circa 90 persone, tra cui in molti erano coloro che non avevano alcun titolo

Trovato con una scacciacani senza tappo rosso, denunciato un 37enne

Aprilia - I Carabinieri hanno denunciato l'uomo dopo aver ritrovato la pistola scacciacani durante un controllo alla circolazione stradale
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -