Cinque nuovi autovelox della Provincia sulle strade pontine; obiettivo 150mila multe

La Provincia ha reso noto che verranno approntate cinque nuove postazioni fisse, mentre una sarà mobile. Questa la mappa

Un programma quinquennale quello della Provincia di Latina che ipotizza di contestare, a quegli automobilisti che violeranno i limiti di velocità – ovviamente mentre transite su strade di competenza provinciale – 150 mila multe, quindi trentamila contravvenzioni l’anno.

Sono questi i numeri sui quali è stato costruito il nuovo appalto per affidare “il servizio di gestione delle sanzioni amministrative di competenza della polizia provinciale; fornitura tramite noleggio, dei dispositivi omologati per il controllo elettronico della velocità; per l’affidamento del servizio di supporto alla riscossione coattiva dei crediti del comando e dei servizi accessori e complementari”.

Costo dell’operazione circa 4 milioni che serviranno per la fornitura a canone fisso di ‘5 dispositivi per il rilevamento elettronico delle violazioni ai limiti massimi di velocità istantanea da utilizzare in postazione fissa e un dispositivo di rilevamento bidirezionale’. Secondo quanto spiegato dalla Provincia, poi, tre di questi dispositivi sono già autorizzati, mentre altri tre sono in attesa del completamento dell’iter di autorizzazione.

Le postazioni

Le apparecchiature verranno posizionate sulla strada provinciale 46 Litoranea (due, al km 7.700 in direzione Sabaudia e al km 10,200 in direzione Latina con limite a 60 km/h), sulla strada regionale 630 Ausonia (al km 26,890, che verrà trasformata in postazione bidirezionale con limite di velocità a 90 km/h), sulla provinciale 30 Chiesuola (due postazioni: al km 1,500 in direzione Bogo Piave e al km 5 in direzione Appia, con limite di velocità a 50 km/h); sulla provinciale 100 Fondi-Sperlonga (al km 6,800 in direzione Fondi, con limite a 50 km/h).

Tutte le postazioni verranno ben segnalate. Per altro le strade non sono state scelte a caso: si tratta di arterie prive di aree idonee al posizionamento di agenti di polizia per la contestazione immediata.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incidente tra due auto sull’Appia, quattro feriti

Itri - Un violento impatto tra due auto nei pressi del ponte della tratta ferroviaria. Intervenuti anche i sanitari del 118

Buche Cisterna, sabato inizia il cantiere davanti al Palazzo comunale

Alla futura Sala Polivalente si accederà ricostituendo il vecchio percorso d’ingresso, il camminatoio da Palazzo Caetani

Scontro tra un’auto e un mezzo della raccolta rifiuti, due feriti

Fondi - L'incidente si è verificato in mattinata in via Colle Troiano. Sul posto oltre i carabinieri anche i sanitari del 118

Palpeggia una minore in centro, arrestato un 25enne

Latina - Solo le urla della vittima, che hanno fatto avvicinare altri giovani, hanno fatto desistere dalle sue intenzioni l’uomo

Cadde da un capannone industriale: muore un operaio di 51 anni

Il decesso è avvenuto nella serata di lunedì al San Camillo. L'incidente si è verificato due settimane fa tra Latina Scalo e Sermoneta

Tenta di rubare alcolici in un supermercato, denunciato un giovane

Aprilia - Il giovane aveva nascosto le bottiglie all'interno di uno zaino. Immediatamente veniva bloccato e denunciato
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -