Sportcity Day, presente anche il comune di San Felice Circeo

Si tratta di una manifestazione organizzata per promuovere l’attività sportiva anche attraverso il recupero degli spazi inutilizzati da destinare a nuovi usi

Il Comune di San Felice Circeo era presente, assieme ad altre 35 località di tutt’Italia (tra cui Ancona, Bari, Bologna, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Palermo, Torino) alla seconda edizione dello Sportcity Day, manifestazione organizzata per promuovere l’attività sportiva anche attraverso il recupero degli spazi inutilizzati da destinare a nuovi usi.

Nell’ambito dell’iniziativa, domenica i partecipanti hanno avuto modo di provare oltre sessanta sport in modo gratuito e l’evento è stato trasmesso anche in diretta streaming. A San Felice Circeo, quest’anno la scelta è ricaduta sul beach volley, disciplina sportiva che è stata anche tra le protagoniste della stagione estiva del paese.

“Sono molto contento – dichiara Felice Capponi, assessore allo Sport del Comune di San Felice Circeo – che quest’anno abbiano aderito 36 città, tra cui alcune molto importanti come ad esempio Roma e Milano. Anche il nostro paese è stato presente per dimostrare l’attenzione che rivolgiamo al mondo dello sport e il fatto che sia possibile, al Circeo, praticare attività sportive durante tutto l’anno. In questi anni, siamo riusciti a realizzare manifestazioni importanti che un tempo potevano sembrare utopia. Penso alla Maratona Circe, alla Circeo Run, alla Spartan Race, allo Street Workout e al torneo di Beach Volley. Ringrazio Federico Foscolo, promotore dell’attività del beach volley, per la collaborazione nell’organizzazione della dimostrazione di beach volley che si è svolta domenica, il sindaco Monia Di Cosimo per l’attenzione rivolta al mondo dello sport, e ovviamente gli organizzatori dello Sportcity Day. Il nostro paese – conclude Capponi – sarà sicuramente presente anche il prossimo anno”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Sezze – Nuova campagna di consegna dei mastelli: da mercoledì distribuzione in zona Colli

L'iniziativa si concentrerà sulla zona dei Colli, con specifico riferimento a via Colli I Tratto e a via Murolungo

I cento anni di Luigi Zaralli, lo storico imprenditore con la passione per il ballo

Per l’occasione il sindaco Celentano ha consegnato al signor Luigi una targa-ricordo del compleanno speciale

Colonie estive per minorenni disabili: il sindaco Celentano: “Soddisfatte tutte le richieste”

Il primo cittadino e l'assessore Nasso rilanciano: "Critica del tutto strumentale, finalizzata a gettare discredito"

Vacanze estive, italiani alle prese con baby sitter e badanti: ecco quanto costano

Molte famiglie, complice anche la chiusura delle scuole, si trovano ad affrontare il problema logistico di come organizzare l’estate

A Cori il primo incontro del Gal, opportunità e finanziamenti

Nei giorni scorsi si è tenuto il primo incontro che è servito a illustrare le possibilità di crescita per le aziende del territorio

Regione – Bando da 2 milioni per inclusione lavorativa con progetti di agricoltura sociale

La costituzione e l’operatività di partenariati per la realizzazione di progetti di inclusione a favore di soggetti svantaggiati
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -