Violenza di genere, una lezione gratuita di difesa personale con l’associazione “Diritto&Donna”

Sabato 18, presso l’Impianto Sportivo Polivalente di Gaeta, una lezione gratuita di difesa personale in collaborazione con l’ASD Lady Dragon

Un nuovo appuntamento, una nuova collaborazione con l’Associazione “Diritto&Donna” con l’obiettivo di combattere ogni forma di violenza di genere. Sabato 18 maggio, dalle 10:30 alle 12:30, presso l’Impianto Sportivo Polivalente di via Venezia, a Gaeta, si svolgerà #IoNonHoPaura, un’iniziativa che vedrà impegnata l’ASD Lady Dragon Shotokan Karate, in particolare il M° Pasqualina Macera (Cintura Nera 5° Dan Fijlkam), in una lezione gratuita di difesa personale, riservata a tutte le donne dai 9 anni in su. 

Un aiuto concreto per non farsi trovare impreparate nell’affrontare un’eventuale situazione di rischio e di pericolo, imparando a sviluppare e ad utilizzare gli strumenti, le tecniche e la mentalità difensiva per prevenire o fronteggiare un’aggressione.

«Il nostro impegno quotidiano non si ferma – ha commentato la Presidente Valeria Aprile -, così come le nostre collaborazioni con il mondo dello sport, della scuola e dell’associazionismo del territorio. Sappiamo, infatti, che solo unendo le forze si possono raggiungere i risultati migliori, soprattutto quando si parla di sensibilizzazione, di divulgazione del nostro messaggio e della nostra attività di prevenzione contro la violenza di genere. 

Attraverso l’iniziativa “#IoNonHoPaura”, vogliamo fornire un aiuto concreto a tutte le donne, che, apprendendo alcune tecniche, avranno la possibilità di sentirsi più sicure e di affrontare una situazione di pericolo o un’eventuale aggressione. Ringrazio di cuore l’ASD Lady Dragon Shotokan Karate e il M° Pasqualina Macera per la disponibilità, oltre alla Confcommercio Lazio Sud Gaeta, presieduta da Anthony Reale, che ci è sempre vicina.

Inoltre, stiamo organizzando la 2ª edizione della “Camminata contro la violenza”, in memoria delle vittime di femminicidio. Sarà un momento di condivisione e riflessione per ricordare tutte le donne che non ci sono più per mano di chi avrebbe dovuto amarle. Un lungo corteo colorato di rosso, composto da uomini, donne e bambini, tanti cuori che, insieme, vogliono lanciare un messaggio, agire sulla prevenzione e proporre un cambiamento culturale. Insieme si vince!».

Per informazioni e adesioni all’iniziativa #IoNonHoPaura, è possibile inviare un messaggio whatsapp al 338.8796933, una mail all’indirizzo dirittoedonna@gmail.com o un messaggio su Messenger tramite la pagina Facebook “Diritto&Donna”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Cori – Seminario di formazione e selezione organizzato dall’Istituto di studi federalisti A. Spinelli

Il Seminario di formazione e di selezione degli studenti di scuola superiore del Lazio è finalizzato al Seminario nazionale di Ventotene

Terracina – Manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, stipulato il contratto

Si è passati infatti da una previsione originaria di poco più di un milione di euro agli attuali oltre 4 milioni di euro

Agricoltura, Righini: “Con nuovo presidente Zelli continueremo a dare le giuste risposte al settore”

"Un ringraziamento ai colleghi della commissione Agricoltura che hanno contribuito ad eleggere un presidente in continuità con la gestione"

Cisterna – Al via i lavori di risanamento delle facciate esterne della scuola di Isolabella

Prevista la raschiatura della vecchia tinta, la stuccatura e la nuova tinteggiatura delle pareti, degli aggetti e dei cornicioni

Sezze – Dal Ministero della Cultura 1,1 milioni di euro per il Monastero delle Clarisse

Il sindaco Lucidi: "A piccoli passi cerchiamo di ottenere risorse per riportare alla luce un bene prezioso per la comunità"

Chiesa di San Giovanni e Santa Maria della Neve, stanziati oltre tre milioni dal Ministero della Cultura

Lavori importanti e necessari per restituire alla comunità due preziosi gioielli del patrimonio storico e culturale di Terracina
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -