Annega mentre pratica snorkeling: la vittima è il 19enne Lorenzo Guerrieri

Ventotene - La Procura di Cassino ha disposto l'autopsia sul corpo del giovane per fare chiarezza sul decesso

E’ stato disposto l’esame autoptico sul corpo di Lorenzo Guerrieri, il ragazzo di 19 anni morto nelle acque dell’isola di Ventotene sabato 27 agosto. Lorenzo era romano, studiava all’università ed aveva la passione per le immersioni, attività per la quale aveva conseguito anche un brevetto per immergersi fino a 50 metri di profondità.

A quanto pare lui, a Ventotene, era di casa. Erano già alcuni giorni che si immergeva nelle acque dell’isola ma sabato aveva deciso di non portare l’attrezzatura da sub ma di fare del semplice snorkeling. Solo che da quella uscita in barca non è più tornato.

Per cercare di capire cosa sia accaduto a quel giovane corpo, così abituato a stare in mare, la Procura di Cassino ha disposto che venga eseguita una autopsia. L’ipotesi che fanno gli esperti è che il ragazzo si sia sentito male e non sia riuscito a risalire. Non si esclude, però, vista l’esperienza, che la causa sia un’altra, magari un urto contro qualcosa. La procura di Cassino ha aperto un’inchiesta e sottoposto a sequestro l’imbarcazione del diving per poter fare accertamenti. La salma invece è stata trasferita già sabato a Cassino.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Regione – Incidente sulla Provinciale, ciclista ferito dopo una caduta: elitrasportato

Sgurgola - I sanitari dopo aver stabilizzato l’uomo ne hanno predisposto il trasferimento in eliambulanza. Sul posto anche i carabinieri

Sorpreso con oltre 1 kg di droga, scattano i domiciliari per un 41enne

Itri - L'uomo era stato trovato lo scorso 13 aprile in possesso di un chilo di hashish e 230 grammi di cocaina

Camion a fuoco nella notte, si punta sulla pista dolosa

Fondi - A fuoco il rimorchio isometrico di un'attività. Sul luogo rinvenuto materiale d'innesco: indagano i Carabinieri

Intensificati i controlli sull’abbandono di rifiuti: scattano sanzioni

Con l’avvio della stagione turistica, sul territorio di San Felice Circeo sono aumentate le presenze soprattutto nei weekend

Botte e violenze sessuali alla moglie, divieto di avvicinamento per un georgiano

Itri - L’indagato non potrà far rientro nell’abitazione coniugale e dovrà mantenersi ad una distanza di almeno 500 metri dalla vittima

Guasto alla rete idrica ad Aprilia, rubinetti a secco fino alle 15 di oggi pomeriggio

Si protrae l'intervento di riparazione del guasto improvviso che ha lasciato senza acqua tutto il territorio comunale. Disposte le autobotti
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -