Teatro dialettale a Sermoneta, doppio appuntamento il 22 e 23 giugno

Secondo fine settimana al Belvedere con la rassegna “Sermonet'Amo e i suoi fratelli”, giunta alla sesta edizione

Secondo fine settimana di appuntamenti con il teatro dialettale a Sermoneta. La rassegna “Sermonet’Amo e i suoi fratelli”, giunta alla sesta edizione, vedrà altri due appuntamenti con altrettante commedie brillanti. L’appuntamento è alle 21 al Belvedere, nel centro storico di Sermoneta, a ingresso gratuito.

“Abbiamo avviato un percorso di valorizzazione del dialetto quale identità culturale e sociale di una comunità, attraverso il concorso “Sermonet’Amo in poesia” con il coinvolgimento degli studenti di Sermoneta, in collaborazione con l’Archeoclub e l’Istituto comprensivo Donna Lelia Caetani, e con la rassegna teatrale “Sermonet’Amo e i suoi fratelli”, un ciclo di quattro spettacoli teatrali recitati nei vari dialetti”, spiega il sindaco Giuseppina Giovannoli. “Crediamo fortemente in questo tipo di iniziative, perché contribuiscono a rinsaldare il legame con le nostre radici e la nostra storia. Il dialetto fa parte del patrimonio immateriale di una comunità e vogliamo continuare a promuoverlo e a preservarlo”.
La manifestazione è finanziata dall’Amministrazione comunale di Sermoneta e dalla Regione Lazio nell’ambito de “Le forme dell’Arte” e inserita nel cartellone estivo “Sermoneta Estate 2024”, è organizzata dalla compagnia teatrale Dritto & Rovescio presieduta da Pietro Rafaiani e con la direzione artistica di Eleonora Mugnai.

Questo sabato 22 giugno andrà in scena “Le tre sorelle” diretta da Rosario Matrone, a cura del Gruppo teatrale Santa Maria Goretti. Gran finale con i padroni di casa: la compagnia teatrale Dritto e Rovescio di Doganella domenica 23 giugno metterà in scena “48: morto che parla” scritta e diretta da Eleonora Mugnai, in dialetto di Sermoneta.
“Siete tutti invitati a partecipare – conclude il sindaco Giovannoli – per assaporare la sonorità e le sfumature dei vari dialetti, sermonetano compreso”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Premio Chiara Giovani 2024, la pontina Laura Pontecorvi tra i finalisti

La premiazione finale, dove verranno rivelati i vincitori e gli assegnatari dei premi, avrà luogo domenica 20 ottobre a Varese

Libri sulla cresta dell’onda, a Scauri l’incontro con la scrittrice Chiara Valerio

Il secondo appuntamento della rassegna con la scrittrice finalista della 78° edizione del Premio Strega con il libro "Chi dice e chi tace"

Metronome Updated: musica, arte e cultura al Sirenella Beach di Terracina

Un evento ad ingresso gratuito, all’insegna della creatività e dell’innovazione come non se ne vedevano da tempo sulla nostra costa

A Latina arriva Giovanni Truppi, lo spettacolo nella piazzetta del Nicolosi

L’appuntamento per il concerto, ad ingresso gratuito, è alle 21.00 presso la bellissima Piazzetta di Via Filippo Corridoni

Festa del Libro e della Cultura, l’appuntamento a Norma

Tocca ora al libro, alla cultura legata alla scrittura, alla poesia, alla musica come elemento che chiude il cerchio

Jazzflirt fesival, sabato un nuovo appuntamento con una all stars tutta femminile

Nuova serata dopo il sold out fatto registrare nella prima serata della manifestazione “Formi@live – Le notti di Caposele”
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -