Scontro Fiore-Valletta sulla sicurezza: la maggioranza difende l’esponente Lega

"Il collega Valletta è parte integrante e punto di riferimento di questa maggioranza, e gode pienamente della stima del Sindaco"

La ricerca affannosa di visibilità ha tratto in errore la consigliera comunale del Pd Daniela Fiore, che evidentemente a corto di argomenti ha ritenuto di dover spostare l’attenzione sulla figura del collega Consigliere della Lega, Vincenzo Valletta, anziché sui problemi che affliggono la città.

Così in una nota i capigruppo dei partiti di maggioranza Cesare Bruni – Fratelli d’Italia, Mauro Anzalone – Forza Italia, Enzo De Amicis – Lista Celentano Sindaco e Maurizio Galardo – Udc.

La Consigliera insinua inesistenti dissidi all’interno della maggioranza consiliare parlando di “nervosismo di Valletta”, il tutto per arrivare a dire che “Vincenzo Valletta appare isolato all’interno della sua stessa maggioranza, circostanza che lo rende nervoso”.

Si tratta di affermazioni che smentiamo senza esitazione, sottolineando che l’unico isolamento di cui si ha traccia evidente è quello della Consigliera Fiore, anche all’interno del partito che rappresenta, considerato che i suoi stessi colleghi di Latina non l’hanno sostenuta alle ultime elezioni provinciali.

Il collega Valletta è parte integrante e punto di riferimento di questa maggioranza, e gode pienamente della stima del Sindaco, con il quale lavora quotidianamente a stretto braccio per cercare soluzioni concrete alle problematiche che affliggono la nostra città, non ultima quella della presenza di una banda di adolescenti che ultimamente sta minando la serenità e la sicurezza nel centro cittadino con furti e immotivate aggressioni. È stato lui il primo firmatario della mozione presentata da Lega e UDC per chiedere interventi urgenti in materia di sicurezza, con l’istituzione di un presidio fisso della Polizia Locale in centro e la strutturazione di attività di formazione e prevenzione coinvolgendo i giovani, la scuola e le forze dell’ordine, anche attraverso l’istituzione di un Comitato Comunale cui affidare il compito di coordinare un programma integrato di controllo e sicurezza.

Un’azione, questa, che fa seguito all’attività del sindaco Matilde Celentano, la quale, all’indomani dell’accoltellamento di un operatore commerciale della Marina da parte di un avventore romano, subito arrestato, ha rivolto al Prefetto Maurizio Falco una richiesta di convocazione urgente del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza, ritenendo che qualsiasi episodio di violenza meriti di essere immediatamente affrontato, stigmatizzato e perseguito.

Non capiamo come mai, invece di associarsi alle considerazioni e alle iniziative già assunte dal sindaco e dai Consiglieri, la Consigliera del Pd ha ritenuto di dover presentare una interrogazione al Sindaco in tema di sicurezza, per sapere quali azioni il primo cittadino e l’amministrazione intendano intraprendere per cercare di arginare il clima di preoccupazione che si sta diffondendo tra i ragazzi che frequentano il centro nelle ore serali.

Sia chiaro, non contestiamo il diritto della consigliera di presentare l’interrogazione ma l’opportunità dell’esercizio di tale diritto, considerato che l’Amministrazione si era già attivata, inserendo la discussione sul tema, attraverso la mozione presentata da Lega e Udc, nel Consiglio comunale del prossimo 9 maggio. Ragion per cui, non possiamo astenerci dal ribadire quanto ha già fatto il nostro collega Valletta, e cioè invitare l’intera opposizione a condividere le azioni da intraprendere per opporci a qualsiasi episodio di violenza e per dare una risposta seria e costruttiva all’intera cittadinanza.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

“Poca coerenza sull’urbanistica”, Cepollaro (PD) critica Celentano

"Sperimentare il ritorno del verde per costruire viali alberati in galleria, sarebbe un modo sostenibile per proteggere i pedoni"

Elezioni – Stefanelli incontra gli elettori a Roma con Renzi e Tidei

In queste settimane, Gerardo Stefanelli, candidato nella circoscrizione Centro, ha girato nella provincia pontina

Potenziata la cardiologia dell’ospedale “Goretti”: aperta la seconda sala angiografica

Soddisfatto il consigliere regionale Enrico Tiero: "Complimento al commissario Asl Cenciarelli e al dottore Versaci"

Sermoneta – Di Lenola entusiasta dei suoi candidati: “Siamo una squadra vincente”

Applausi scroscianti di una folla entusiasta per l’evento di presentazione del Movimento “Sermoneta Cambia”

Il Consiglio Regionale approva la mozione per il porto di Gaeta, soddisfatto Tiero

Fondi per oltre 2 milioni di euro a favore dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Tirreno centro-settentrionale

“Giovani e politica: Fuga di Cervelli?”: domani l’evento di Fare Latina alla Stoà

Un appuntamento voluto fortemente dal movimento, che da sempre ha puntato sulle figure giovanili e sulle idee portate delle nuove generazioni
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -