Boss della camorra in vacanza al mare con la famiglia: arrestato ‘o pimuntese’

Il ministero della giustizia lo aveva inserito nella lista dei più pericolosi criminali dell’hinterland vesuviano

Un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli è stato eseguito dai carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia a danno del 58enne Michele Onorato detto o’ pimuntese.

L’uomo, ritenuto dagli investigatori un elemento di spicco del clan camorristico “Cesarano”, è stato rintracciato a Sabaudia dove era in vacanza con la propria famiglia. Il 58enne è ora nel carcere di Frosinone a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Onorato deve scontare la pena residua di 4 anni e 2 mesi per i reati di associazione di tipo mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso e falsificazione dei valori di bollo in concorso commessi a Castellammare e nei comuni limitrofi a partire dal 2006.

Il boss era stato scarcerato nel marzo scorso. Il ministero della giustizia lo aveva inserito nella lista dei più pericolosi criminali dell’hinterland vesuviano. Soltanto lo scorso 22 febbraio 2022 ad Onorato Michele era rinnovato il carcere duro, il regime del 41 bis. Per la DDA di Napoli, si tratta del massimo esponente della criminalità stabiese e pompeiana con ramificazioni nella vicina Scafati.

Dopo 27 anni di detenzione e con un fine pena fissato tra 10 anni, che avrebbe dovuto scontare con il regime di massima sicurezza al 41 bis, il 18 marzo era tornato ad essere una persona libera.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Si fa consegnare 1000 euro con una truffa telefonica, denunciata una donna

Un uomo di Monte San Biagio ha intestato mediante bonifico la somma a una 48enne di Somma Vesuviana per l'acquisto di un cellulare

Evade più volte dai domiciliari, in manette un 22enne

Arrestato dai Carabinieri di Latina un giovane a seguito delle ripetute trasgressioni della misura cautelare alla quale era sottoposto

MillionDay da record: a Fondi vinto un milione di euro nell’estrazione

Un fortunato giocatore di Fondi si è aggiudicato un milione di euro grazie alla combinazione (11 18 20 22 27)

Protocollo d’intesa tra la Guardia di Finanza e l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni

La collaborazione consentirà di monitorare i rischi derivanti da un contesto in costante evoluzione e di sviluppare iniziative congiunte

Maltrattava la moglie e le due figlie minorenni, scatta il divieto di avvicinamento

Pontinia - I Carabinieri hanno dato esecuzione alla misura cautelare emessa nei confronti di un 42enne indiano

Cade dal secondo piano di un palazzo in Q4, elitrasportata una 20enne

Latina - Una giovane di poco più di vent’anni precipita dalla sua abitazione in via Boito. Sul posto 118 e Polizia
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -