Regione – 29enne operaio cade da un tetto e muore a causa dell’impatto al suolo

La tragedia si è verificata in un capannone a Campoleone, al confine tra Aprilia e Lanuvio. Indagini in corso

A pochi giorni di distanza dalla tragica morte di Satnam Singh, si continua a morire di lavoro in questo territorio. Nella giornata di venerdì un nuovo incidente ha spezzato la vita del 29enne Valerio Salvatore, elettricista di origini romane che stava lavorando in un capannone di un’azienda a Campoleone, al confine tra Aprilia e Lanuvio.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo era impegnato in alcuni lavori di manutenzione. Le operazioni di sono spostate anche sul tetto ed è proprio in questo punto che è avvenuta la tragedia. Una porzione di tetto del capannone avrebbe ceduto sotto il peso dell’operaio, causando una caduta da un’altezza di circa dieci metri.

Dopo l’incidente sono stati chiamati immediatamente i soccorsi, che nonostante tutti i tentativi di rianimare il 29enne, non hanno potuto fare altro che accertarne il decesso.

Per indagare sulla vicenda e ricostruire nei dettagli tutta la dinamica dell’incidente sul lavoro sono intervenuti i Carabinieri che hanno ascoltato le testimonianze dei presenti. Sul posto, anche il Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro (SPRESAL) per verificare tutte le condizioni di sicurezza.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Evade i domiciliari e ruba 150 euro da un’auto, denunciato un 41enne

Priverno - L'uomo è stato identificato grazie all’analisi del sistema di video sorveglianza di un istituto pubblico

Incendio Farla, tecnici Arpa al lavoro: nelle prossime ore i risultati

"In attesa di tali risultati è opportuno che la popolazione si attenga alle indicazioni precauzionali fornite dalla Asl di competenza"

Incendio alla Farla, scatta l’ordinanza di chiusura delle finestre

L'ordinanza per gli edifici ubicati ad una distanza lineare di almeno un chilometro dallo stabilimento Farla, per la durata di due giorni

Evasione fiscale, scatta il sequestro di beni per il titolare di un negozio di ricambi d’auto

Aprilia - Gli approfondimenti hanno consentito di ricostruire una base imponibile sottratta a tassazione per oltre 6 milioni di euro

Soste di biciclette e motocicli a Terracina, intensificati i controlli

Un fenomeno che si amplifica durante la stagione estiva come evidenziato dalle numerose segnalazioni ricevute

Fiamme alla Farla, timore per la nube di fumo

Latina - Una densa colonna di fumo si è alzata dallo stabilimento, risultando visibile a diversi chilometri di distanza
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -