“Diffamazione palese e spregiudicata”, Procaccini querela il quotidiano La Repubblica

Coinvolto nella bufera giudiziaria che riguarda il comune di Terracina, Procaccini è stato tirato in mezzo, senza motivo a suo dire, e per questo ha deciso di reagire

Accusa e controaccusa tra l’europarlamentare Nicola Procaccini ed il quotidiano La Repubblica. Coinvolto nella bufera giudiziaria che riguarda il comune di Terracina, Procaccini è stato tirato in mezzo, senza motivo a suo dire, e per questo ha deciso di reagire: “Questa mattina sull’edizione romana e on line di La Repubblica è comparso un articolo dal titolo: “Gli affari sporchi di Fratelli d’Italia. Finanziamenti illeciti a Nicola Procaccini”. Ancora sconvolto dalla gratuita falsità di tale articolo, ho subito chiesto al mio avvocato di querelare per diffamazione sia gli autori che il quotidiano”.

Questa la posizione dell’ex sindaco di Fratelli d’Italia, che aggiunge: “L’articolo di oggi è solo l’ultimo di una serie sull’inchiesta di Terracina da parte di La Repubblica, che utilizza brandelli dell’ordinanza giudiziaria per dipingere un quadro totalmente avulso dalla realtà, anche da quella evocata dalla pubblica accusa. Nello specifico mi si attribuiscono dei finanziamenti illeciti, in occasione delle Europee 2019, mai ricevuti e neppure mai contestati da alcuna autorità giudiziaria. Ciò rappresenta un atto di una violenza morale e civile inaudita nei miei confronti. La campagna elettorale in corso non può giustificare in alcun modo una diffamazione così palese e spregiudicata”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Casa Cantoniera Borgo Santa Maria, l’opposizione: “Il Comune la acquisti e la riqualifichi”

Sulla struttura i gruppi consiliari di opposizione presenteranno una mozione durante il Consiglio comunale del prossimo 24 aprile

Il consigliere Vincenzo La Pegna eletto segretario nell’Ufficio di presidenza del Cal

Per la prima volta Aprilia e la Provincia di Latina potranno contare su un rappresentante all’interno dell'organismo

Salta la realizzazione del Belvedere a Foce Verde, Ciolfi attacca l’amministrazione

La dichiarazione del capogruppo del M5s: "Un'altra estate con Piazzale dei Navigatori abbandonata al degrado"

Itri – Antonietta Lonigro nominata commissario prefettizio del Comune, gli auguri di Elena Palazzo

"Continuerò a garantire la massima vicinanza ai cittadini per offrire tutto il supporto necessario ad affrontare urgenze e criticità"

Aprilia – Consorzio Industriale, l’assessore Carola Latini presente al vertice in Regione

L’obiettivo è trasformare il Consorzio in un organismo in grado di affrontare le sfide future in modo più efficace

Lbc su Al Karama: “Lavori a rilento e non seguiti: i ritardi si accumulano”

Per stessa ammissione dell’assessore Nasso, gli interventi procedono a rilento a causa di problemi con la ditta
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -