Podismo – Torna la ‘Corri Marione’: l’appuntamento con la 7km

L’Olimpia Lazio, nuova realtà sportiva nata dalla fusione tra Atletica Monticellana e Top Run, ha organizzato per sabato 13 agosto sul Lago di Fondi una “gara semiseria”

L’Olimpia Lazio, nuova realtà sportiva nata dalla fusione tra Atletica Monticellana e Top Run, ha organizzato per sabato 13 agosto sul Lago di Fondi una “gara semiseria” ideata per quanti vogliano passeggiare e divertirsi a contatto con la natura e con i buoni sapori. E’ il “Corri Marione”, 7 chilometri e mezzo di corsa e cammino con partenza alle 18 dalla Tenuta Mirabello di Borgo Sant’Antonio, frazione di Fondi.

Due anni fa, prima dello stop imposto dal covid, ci fu una scoppiettante prima edizione che vide il successo di Simone Iannaccone della Polisportiva Ciociara Antonio Fava e dell’atleta di casa Fabiola Desiderio. Si tratta di una corsa goliardica e non competitiva abbinata ad una prova di nordic walking e di fitwalking. Lo slogan è “Corri, bevi e striscia”, perché oltre a divertirsi correndo sarà doveroso anche sorseggiare della buona birra. Il regolamento è infatti del tutto originale: prevede tre soste con consumazione obbligatoria di altrettanti boccali di birra, sotto attento controllo dei giudici. Da notare che nelle prime due tappe basteranno dei bicchieri da 0.2 L, mentre nell’ultimo si salirà a 0,3 L. Il mancato consumo di tutti i boccali di birra determinerà l’esclusione del concorrente dalla classifica finale, mentre per ogni boccale non bevuto (+ 5 minuti di penalizzazione). Ai più deboli, comunque, sarà fornita anche dell’acqua. Possono partecipare tutti coloro che abbiano compiuto 18 anni di età, i minori solo se accompagnati dai genitori, i quali sono responsabili (fatto divieto del consumo di alcolici). La gara, pur essendo inserita nel calendario Uisp, è esclusivamente un evento non competitivo a carattere goliardico. Il percorso è tutto segnalato ed è permessa la partecipazione di animali purché al guinzaglio. Il tempo limite per portare a termine la gara è di 2 ore e mezza. Ci saranno premi per i primi tre arrivati, maschili e femminili, e per i primi tre Gruppi più numerosi. Previsto con l’iscrizione anche un gustoso ristoro. E a proposito di cibo, alla fine della premiazione per chi ama la sana e buona gastronomia con prezzi modici e accessibili a tutti l’Agriturismo Tenuta Mirabello sarà a disposizione di tutti i partecipanti e loro accompagnatori con merende salate o dolci, aperitivi e molto altro. Per le iscrizioni, 300 il numero massimo, consultare il sito olimpialazio.it. Il ritrovo è fissato alle 16 presso la struttura di via Sugarelle 14, in località Salto di Fondi. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Basket – La Benacquista trionfa nel primo torneo “Città di Latina”

Bilancio positivo della manifestazione organizzata da Amici del Basket. Ospite Maikcol Perez: “Tra qualche anno giocherò nell’NBA”

Serie D – Piergiuseppe Sapio è il nuovo DS del Terracina

Nel corso della sua carriera Sapio ha conquistato tre finali scudetto e ha vinto un campionato di Primavera 2 con l’Ascoli

Beach Volley Tour Lazio: Pratesi-Toti e Colaberardino-Borraccino sono i nuovi campioni regionali

Si è conclusa ieri sulla spiaggia del Lungomare Harmine di Montalto di Castro, la 20^ edizione dell'evento

Basket – Stasera in piazza la finalissima del Torneo Città di Latina

Nella Junior le Pulcine si sono confermate leader, vincendo la settima partita su sette, la più importante per l’assegnazione del trofeo

Sisto Run, in arrivo la seconda edizione e carnevale estivo

La corsa è organizzata dalla Parrocchia di Cristo Re di Borgo Vodice, con il patrocinio del Comune di Sabaudia

Basket – Arcangelo Guastamacchia rinforza la Benacquista Latina

Guardia/ala classe 2002 di 199 cm di altezza e 91 kg di peso, reduce da una buona stagione con la Cestistica San Severo
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -