Morte Satnam Singh, Celentano: “Presenti alla manifestazione contro il caporalato”

"In queste ore sto ricevendo messaggi da parte dei cittadini sconvolti per l’accaduto e che intendono sostenere iniziative benefiche"

“Resto profondamente turbata per la tragica morte del bracciante indiano, Satnam Singh, vittima di un incidente sul lavoro e abbandonato in condizioni gravissime davanti alla sua abitazione. Confermo la volontà di indire il lutto cittadino nel giorno delle esequie. Per l’emissione della relativa ordinanza è necessario attendere la restituzione della salma, da parte dell’autorità giudiziaria, alla famiglia del giovane immigrato.

In queste ore sto ricevendo numerosi messaggi da parte dei cittadini sconvolti per l’accaduto e che intendono sostenere iniziative benefiche in favore della famiglia di Satnam Singh, a testimonianza che nella nostra comunità prevalgono i valori della solidarietà. Rivolgo ai famigliari il mio personale cordoglio, rappresentando anche la vicinanza dell’amministrazione comunale e il sentimento comune dei nostri concittadini.

Ringrazio le istituzioni tutte, ed in particolare la Regione Lazio, per la vicinanza e per le iniziative messe in campo al fine di porre un decisivo freno allo sfruttamento dei lavoratori e al fenomeno del caporalato.

L’amministrazione comunale di Latina parteciperà alla manifestazione indetta dalla Comunità indiana del Lazio contro lo sfruttamento della manodopera che avrà luogo martedì prossimo davanti alla Prefettura”.

È quanto dichiarato dal sindaco di Latina Matilde Celentano all’indomani del decesso del bracciante rimasto vittima di un incidente sul lavoro avvenuto il 17 giugno scorso nelle campagne di Borgo Santa Maria.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Caso Mignano e Latina Ambiente, Lbc: “Troppe opacità e dubbi da chiarire”

Il movimento: "Tema da attenzionare, la preoccupazione è che finiscano per prevalere interessi privati rispetto a quelli della comunità”

Celentano tra i sindaci più apprezzati d’Italia, Calandini (FdI): “Segno tangibile di buon governo”

La dichiarazione del Senatore: "Uno sprone a fare ancora meglio e ad accelerare nel raggiungimento degli obiettivi preposti"

Colonie estive, l’attacco del PD: “Nasso e Sindaca inattendibili”

Il commento degli esponenti dei dem pontini sulla vicenda: "Pronti a vigilare sul riaffidamento del servizio"

Gradimento dei Sindaci, Matilde Celentano prima donna in classifica

"C’è ancora molto da fare e dobbiamo ascoltare attentamente le esigenze dei cittadini per continuare a crescere e migliorare"

Risposte evasive e fuori tema: la minoranza risponde al sindaco di Terracina

"L’Avanzo Libero non può essere impiegato per mettere le toppe a gravi errori e dimenticanze in sede di redazione del Bilancio di previsione"

Dissuasori in zona pub, PD: “Il tempo delle promesse è finito”

"La promessa dell’assessore Di Cocco rispetto ai dissuasori in zona pub, garantita entro luglio, è stata, come previsto, disattesa"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -