Malattie croniche intestinali, ad Aprilia il convegno di sensibilizzazione

Si terrà oggi presso la sala consiliare "Luigi Meddi" l'evento di divulgazione riguardo le MICI organizzato da Amici Italia

Evento di sensibilizzazione a carattere scientifico e divulgativo riguardo le malattie croniche intestinali (MICI) oggi in aula consiliare “Luigi Meddi”.  Il focus, organizzato e coordinato da Amici Italia, si svolgerà dalle ore 17:00 alle ore 19 e 30 alla presenza dell’assessora alle Politiche sociali Francesca Barbaliscia, Alessia Amore Vicedirettore AMICI ITALIA,  Claudia Venditti Presidente AMICI sezione Lazio e  Silvia D’Aguanno Dirigente medico Direzione Distretto 1.  Per la sezione dedicata a “Le Mici nel bambino, convivere con una malattia cronica in età pediatrica” interverranno Fiammetta Bracci Gastroenterologia Ospedale Pediatrico Bambino Gesù IRCCS-Roma e  Luigi Dall’Oglio Direttore UOC – Chirurgia ed endoscopia digestiva Ospedale Pediatrico Bambino Gesù IRCCS-Roma. Per la sezione dedicata a “Scoprire la malattia in età adulta” Daniela Pugliese Gastroenterologa – UOC CEMAD – Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS.  Per “Il rapporto dei malati cronici con le cure Salvatore Annaloro RSA “Casa dei SS Angeli Custodi” di Nettuno.

Per la sezione “Al fianco del paziente, il caregiver Claudia Venditti Presidente AMICI sezione Lazio.  Nella sezione dedicata a “Relazioni, vita ed emozioni nella malattia cronicainterverrà Stefania Mencancini Psicoterapeuta mentre per la sezione “Nascita di un progetto a misura di città Valentina Tartaglia Creator of the Sunflower Ostomates and MICI project. Il pomeriggio verrà arricchito da eventi ed artisti del territorio che hanno abbracciato il progetto, per raggiungere come scopo comune la sensibilizzazione della cittadinanza. “LE Mici, spiegano gli organizzatori, colpiscono oggi circa 250mila italiani e possono manifestare la loro presenza già durante l’infanzia. Solitamente si presentano più frequentemente nei pazienti tra i 15 e i 30 anni e in quelli tra i 50 e i 70, ma in realtà il loro esordio può avvenire a qualsiasi età. Dati recenti mostrano come questo avvenga sempre più spesso già in giovanissima età: in un paziente su quattro la Malattia di Crohn e la Rettocolite Ulcerosa insorgono già durante l’infanzia o l’adolescenza. Da qualche anno sono sempre più numerosi i casi di entrambe le malattie nei bambini e negli adolescenti”. Dopo il convegno in aula Meddi, nella sezione “Le Mici incontrano l’arte”, verranno presentate le mostre fotografiche: “Invisible body disabilities” di Chiara De Marchi e “I am” di Valentina Tartaglia. Verrà sviluppato il rapporto della malattia con il corpo della donna. Una fusione tra fotografie, dipinti, musica e teatro per rendere visibile… l’invisibile.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Trapianti, il San Camillo si conferma eccellenza: il Centro regionale ottiene la certificazione ASHI

Il prestigioso riconoscimento è stato riconfermato quest'anno al Laboratorio di Tipizzazione tissutale ed immunologia dei trapianti

Regione, Regimenti: “Protocollo con ordine psicologi per cultura prevenzione salute mentale”

"La salute mentale è oggi una emergenza molto sentita dai cittadini, come testimonia il successo del bonus psicologo"

Con la Prevenzione puoi giocare d’anticipo, l’incontro a Cisterna

Appuntamento fissato per giovedì 16 maggio alle ore 17 con l'incontro organizzato dall’ANDOS comitato di Latina ODV

Tumori, Ecosfera Servizi a Race for the Cure: “Crediamo e sosteniamo la prevenzione”

L’evento celebrato a Roma ha accolto migliaia di persone da tutto il Paese per sostenere i temi della prevenzione e della ricerca

FOCUS – AstraZeneca ritira il vaccino contro il Covid-19 in tutto il mondo

Nei giorni scorsi l’Ema, Agenzia europea per i medicinali, ha diramato un divieto di utilizzo del vaccino dell'azienda

Ictus cerebrale, potenziata la Stroke Unit del San Camillo: servizi attivi anche weekend

L'Azienda Ospedaliera è ormai struttura di riferimento per il centro-sud della regione e per la terapia intensiva e semi intensiva
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -