In bando 27mila posti con il Piano asili nido, Fiore: “L’amministrazione è pronta?”

La consigliera Pd interroga l'assessore al ramo: "Opportunità da non perdere per migliorare offerta e qualità dei servizi"

«Il comune di Latina ha la possibilità di aderire al nuovo Piano per gli Asili Nido da 735 milioni di euro, varato dal Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara. In una città come la nostra, in cui la disponibilità di posti è significativamente inferiore alla domanda, è un’opportunità da non perdere. L’amministrazione Celentano ha previsto di partecipare al relativo bando? E se sì come ci auguriamo, sta preparando i documenti necessari?». Lo chiede la consigliera del Partito Democratico, Daniela Fiore, in un’interrogazione indirizzata all’assessora all’Istruzione Francesca Tesone.

Il bando, che consente la creazione di 27mila nuovi posti per bambini da zero a due anni in tutta Italia, mira a rafforzare l’offerta in quei 1868 comuni italiani che attualmente risultano distanti dal raggiungimento del target minimo di un posto per ogni 3 bambini, equivalente al 34%. «Tra questi comuni – spiega Fiore – si colloca anche Latina. Non c’è tempo da perdere: la scadenza per l’adesione è fissata al 31 maggio, è necessario agire con la massima tempestività».

«In un contesto in cui si discute di occupazione femminile, di modelli di costruzione delle famiglie e di natalità, è fondamentale porre al centro della discussione la qualità dei servizi erogati, soprattutto di quelli destinati alla prima infanzia» afferma la consigliera del Pd. «La partecipazione a questo Piano non solo risponde a una necessità immediata, ma investe nel futuro della nostra comunità e delle famiglie che la compongono».

«Bisogna monitorare da vicino lo sviluppo della situazione – conclude Fiore – e lavorare attivamente affinché Latina possa cogliere appieno questa preziosa opportunità per migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini, in particolare delle famiglie con bambini in età prescolare».

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Il Consiglio Regionale approva la mozione per il porto di Gaeta, soddisfatto Tiero

Fondi per oltre 2 milioni di euro a favore dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Tirreno centro-settentrionale

“Giovani e politica: Fuga di Cervelli?”: domani l’evento di Fare Latina alla Stoà

Un appuntamento voluto fortemente dal movimento, che da sempre ha puntato sulle figure giovanili e sulle idee portate delle nuove generazioni

Inferriata pericolosa, M5S Aprilia: “Bene la messa in sicurezza, ma Comune bocciato”

"Un plauso agli Enti che sono ancora una volta intervenuti, ed una sonora bocciatura per il Settore Lavori Pubblici per la sottovalutazione"

Sermoneta – Pienone alla presentazione della lista Giovannoli Sindaco

"Un programma che guarda al futuro e al presente", il commento del sindaco uscente di Sermoneta Giuseppina Giovannoli

Innovazione del Servizio Idrico integrato, Stefanelli: “Senza l’Europa non sarebbe stato possibile”

Il candidato alle prossime elezioni europee sottolinea l’importanza che hanno avuto nel suo territorio i fondi ottenuti grazie al PNRR

Elezioni – Tour in provincia di Latina per Nicola Zingaretti

Il segretario PD Sarubbo: "Dal capoluogo a Cisterna passando per il sud pontino per raccontare l’Europa che vogliamo"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -