Ciarla (PD): “Su fondi kiwi da destra prova di nervosismo e incapacità”

"Colpisce la risposta nervosa del vicepresidente della commissione agricoltura Sambuci al collega La Penna"

Pur di difendere il governo nazionale e il ministro Lollobrigida, la destra in Regione Lazio difende l’indifendibile. La risposta di Palazzo Chigi ai problemi posti circa il comparto dei kiwi è totalmente insufficiente. Lo stanziamento destinato al fondo di solidarietà per aziende e operatori colpiti dalla moria è di appena 2 milioni di euro a fronte di danni stimati, solo nel Lazio, pari a 215 milioni.

Colpisce la risposta nervosa del vicepresidente della commissione agricoltura Sambuci al collega La Penna che aveva solo evidenziato con equilibrio ed attenendosi a dati oggettivi la realtà di una destra che quando è al governo non è in grado di passare dalle promesse ai fatti”. Lo dichiara in una nota il capogruppo del Pd in Consiglio regionale del Lazio Mario Ciarla.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Elezioni – La Lega presenta l’on. Giovanna Miele e il generale Vannacci candidati in Europa

La presentazione in una conviviale serata a Latina Lido. La posizione di un no a un determinato tipo di green imposto da Bruxelles

Aprilia – Cantiere in via Scilla, l’attacco di Andrea Ragusa sui lavori non terminati

"In caso di incendio, potrebbe rappresentare un pericolo per le abitazioni limitrofe e sicuramente sempre, un ricettacolo di animali"

Progetto “Scuole sicure”: telecamere, controlli e lezioni di prevenzione con i fondi del Ministero

Sermoneta - L’ampliamento del sistema di videosorveglianza di Sicurezza Urbana è stato integrato con quello già esistente

Patti di collaborazione fermi e nessun coordinamento: la denuncia di Lbc

"Non solo non esiste una specifica delega assessorile che se ne occupi ma non c’è neppure una chiara volontà"

Sermoneta – Lina Mammaro si presenta alla cittadinanza

Sono intervenuti anche il candidato sindaco Giuseppina Giovannoli ed altri candidati al consiglio comunale nella lista “Per Sermoneta”

Partecipazione e il bene comune: parole d’ordine per “Insieme per Sermoneta”

"Una politica che affronta la complessità dei cambiamenti con coraggio e competenza", la proposta elettorale
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -