Volley – Terracina supera 3-0 la Ascor Roma

Una partita dominata dalla formazione pontina, con solo qualche difficoltà nel primo set con continui ribaltamenti

La Volley Terracina batte la Ascor Volley Roma per 3-0 tra le mura del PalaCarucci, partita relativamente facile per tre quarti di gara, se si esclude il primo set quando le biancocelesti hanno dovuto rincorrere per tutto il parziale, fino agli ultimi scambi quando sono riuscite a mettere pressione alle romane e portare a casa il set.

Dopo un primo inizio tutto biancoceleste, le romane recuperano e operano il sorpasso portandosi sul 5-9 con diversi errori in attacco del Terracina, con coach Pesce costretto a spendere il primo timeout. La pausa però non smuove più di tanto le padrone di casa che continuano, negli scambi successivi, ad essere poco brillanti con Ascor che a metà set conduce 8-12 e poco più avanti il divario rimane invariato, 12-16. Ci si avvicina alle battute finali, Mariani prova a trascinare le compagne nel recupero ma le romane tengono botta, Terracina arriva a meno uno, 19-20, Ascor riallunga ma un suo passaggio a vuoto nel finale consente alle biancocelesti di conquistare il set sul 25-23.

Nel set successivo Terracina subito a spingere e portarsi sul 6-2 con immediata chiamata del timeout da parte di coach Maradei, mentre a metà del set il punteggio vede le padrone di casa sempre in vantaggio con distacco immutato, 12-8. Nel breve giro di tempo il distacco aumenta, Ascor non sembra impensierire più di tanto in questo set Terracina che con un parziale di 5-0 porta il tabellone a segnare 17-8 dopo tre muri consecutivi vincenti di Panella al centro. Battute finali, vantaggio enorme per Terracina che controlla agevolmente, limitandosi a mantenere il cambiopalla e vincere il set sul punteggio di 25-17 con l’attacco finale messo a terra da Massa.

Nel terzo set Terracina riparte da dove aveva finito, subito 5-0 con tre aces consecutivi della regista Licata, la panchina Ascor chiama timeout e fa bene, perché al rientro le romane recuperano terreno con il servizio della Risa egli attacchi al centro della Napolitano, 9-6 Terracina. A metà parziale il distacco tra le due formazioni è invariato, 12-9 e per un po’ vanno avanti a suon di cambipalla fino al 18-14 Terracina, ma in breve le biancocelesti allungano grazie anche ad un paio di errori in attacco delle romane, 21-15 e dopo pochi altri scambi giocati vanno a vincere set e incontro sul 25-19 con l’attacco vincente di capitan Mariani.

VOLLEY TERRACINA – ASCOR VOLLEY ROMA = 3 – 0 (25-23; 25-17; 25-19)

VOLLEY TERRACINA: Licata, Mariani, Panella, Zanfrisco, Massa, Coco, Mancini, Marangon (L). n.e. D’Atino, De Bonis, Compagno.1° all. Pesce.

ASCOR VOLLEY ROMA: Capugan1, Comandini 5, Di Ciommo 3, Gargiulo, Giacopello 2, Mazzini 6, Napolitano 7, Pedrotti 2, Risa 10, Volpe, Di Giuseppe (L). All. Maradei.

Arbitri: Clema, Greco.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Calcio Giovanile – Formia ospita la Final Four Nazionale del torneo Under 14

Si gioca sabato 25 e domenica 26 maggio, e per poter assistere alle gare previste allo stadio ‘Nicola Perrone’

Calcio – Ciaramella (Cos Latina) fa il punto dopo la retrocessione

"Spero di non far perdere il titolo alla città e creare i presupposti per riportare il Cos in Promozione", le parole del DS

Karate – Campionato Nazionale Fesik, Sakura Latina nella top ten

Tre giorni di gara all’interno del Palaterme di Montecatini, dedicati alle specialità del Kata e del Kumite sia individuale che a squadre

“Maratonina Azzurra”, la grande festa dell’Aeronautica Militare e dell’Uisp Latina

Domenica lo start alle 9 dal Distaccamento AM di Foce Verde, l’arrivo previsto in piazza del Popolo a Latina

Atletica leggera – Fine settimana impegnativo per la Runforever Aprilia

Giorgia Bono si qualifica ai Campionati Italiani Cadetti/e e ottiene il record assoluto provinciale sulla distanza degli 80 mt piani

Volley – Alessandro Fanizza primo rinforzo per Cisterna

I commenti, Candido Grande: "Atleta di grande prospettiva". Alessandro Fanizza: "Ottimo progetto, qui posso crescere"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -