Volley – Semifinale playoff amara per Terracina

Si fermano le speranze delle biancocelesti di approdare alla categoria B2 sconfitte in modo netto dalla Fenice Roma per 3-0

Si fermano in semifinale le speranze della Volley Terracina di approdare alla categoria superiore, alla B2, essendo uscita sconfitta in modo netto a guardare il punteggio, dalla Fenice Roma per 3-0, al termine di una gara nella quale le biancocelesti non hanno saputo replicare la bella prestazione fatta domenica scorsa. La Fenice si aggiudica così la terza vittoria su tre incontri disputati con il Terracina in questa stagione, questo sicuramente il più importante, e andrà a contendere al Colleferro il posto per salire di categoria. Alle ragazze di coach Pesce non si può certamente recriminare nulla, le
romane si sono dimostrate essere più forti e più attrezzate, nell’arco dell’intera stagione Mariani e compagne, probabilmente sono andate ben oltre quelle che erano le loro reali possibilità, con un roster ridotto all’osso a causa di diverse defezioni avute durante l’anno, con Pesce che sicuramente ha tirato fuori da ognuna il massimo e alla quale vanno i meritati applausi.

La partita si è rivelata difficile per le biancocelesti sin dalle prime battute, Fenice da subito ha cercato di mettere pressione alla ricezione del Terracina che non ha saputo trovare delle giuste contromisure per portare a termine degli attacchi per arginare il gioco delle romane che chiudevano il primo set a favore 25-19. Nei successivi due set giocati, non cambiava di molto il trend intrapreso in precedenza, Terracina a sprazzi riusciva a ricucire qualche strappo della Fenice ma non quel tanto da impensierire le romane, coach Pesce le provava tutte, cercando di ruotare tutte le ragazze a disposizione, ma la musica purtroppo non cambiava, Fenice vinceva il secondo set 25-18 e con lo stesso punteggio anche il terzo set, chiudendo la partita e guadagnando la finale.

Fenice Roma – Volley Terracina = 3 – 0 (25-19; 25-18; 25-18)

Fenice Roma: Arcari, Battistelli, Cataneo, Cuiani, Furlanetto, Gavazova, Meneguzzo, Muzi, Sarcinelli, Polidoro (L1), Gambaro (L2). 1° all. Cianci, 2° all. Baldelli.
Volley Terracina: Licata, Mariani, Panella, Zanfrisco, Massa, Coco, Mancini, D’Atino, Compagno, Marangon (L). 1° all. Pesce, 2° all. Nalli Schiavini.
Arbitri: Di Nino, Pescatore.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

I trofeo “Città di Latina” – Basket in piazza, partenza con il Ministro Abodi

Sarà presente il Ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi il prossimo 1° luglio, in occasione della giornata inaugurale

Il nuovo corso della Latina Triathlon: dai successi degli age groupe alla crescita del vivaio

Soddisfatto per i risultati il presidente del sodalizio pontino Silvia Merola. Domenica l’Olimpico di Alba Adriatica

Coppa Italia ed Europei in Bosnia, i gioielli della Boxe Latina in mostra

La Kermesse giovanile a Roseto degli Abruzzi nel weekend, torneo continentale a Sarajevo fino al 30 giugno

Basket – Successo per la Skill Master Class sui fondamentali NBA a Minturno

L'iniziativa è stata promossa dalla Scuola Basket Scauri con la presenza dell'head coach Ratko Dabovic per atleti Under 13-18

Pallanuoto – Non riesce l’impresa alla Juniores dell’Antares: vince l’Anzio

Per almeno 3 tempi di gioco l'Anzio, meritevole senz'altro del passaggio del turno, ha tremato non poco di fronte all'Antares

Karate – Passaggio di cintura per gli atleti della Asd Sport per Tutti di Sermoneta

Alla palestra The Champions si sono svolti in un'unica sessione gli esami di passaggio di cintura Diretti dal Maestro 5° Dan Nicola Marone
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -