Sezze – Roberto Paciucci è il nuovo Responsabile del Settore Giovanile della Basket Academy

Il Basket Academy Sezze ha sciolto le riserve e scelto il nuovo Responsabile del Settore Giovanile, è Roberto Paciucci

Il Basket Academy Sezze ha sciolte le riserve e scelto il nuovo Responsabile del Settore Giovanile. Quella della presidentessa Loretta Faticoni e del responsabile del settore tecnico e minibasket Cristian Di Lenola è stata una decisione facile, nel momento in cui si è reso disponibile un ‘pezzo da 90’ del basket regionale e Nazionale. Stiamo parlando di Roberto Paciucci. Il coach, con 47 anni di storia cestistica alle spalle, e dopo stagioni memorabili a Cisterna, Aprilia, Latina (sponda Billy e Cestistica) ha accettato con entusiasmo la proposta della società di Sezze.

“Ho deciso ancora una volta di mettermi in discussione – dice Paciucci – accettando una nuova avventura che riuscisse a tirare fuori da me quell’entusiasmo che mi mancava da tempo. Poi non potevo certo dire di no ad un amico come Cristian. Entusiasmo ed amicizia, quindi. Valori che purtroppo negli ultimi temi avevo un po’ perso”.

Ma perché ‘scendere’ così di grado?
“Sono tornato un po’ alle origini. Dopo aver “assaggiato” il basket di un certo livello (Serie A1, Serie B, Serie C1, Finali Nazionali Giovanili) ricominciare dai giovani, dalla provincia, fa bene all’animo. E devo dire che al Basket Academy Sezze non manca proprio nulla!”

Quali gli obiettivi di questa nuova avventura?
“Anzitutto vorrei creare la mentalità dell’allenamento, dello stare il più possibile in campo e curare molto l’educazione sportiva dei ragazzi: quindi da quando entrano in palestra, compreso il comportamento nello spogliatoio, durante e dopo l’allenamento. Voglio creare Gruppo: l’obiettivo è far crescere, in tutti i coach e istruttori della società, quello che si chiama senso di appartenenza”.

Un lavoro lungo, quindi, per il quale occorrerà tempo.
“Non mi fa paura il non avere sul campo dei risultati immediati; sono tutti capaci di allenare Squadre costruite da altri, o allenare squadre con giocatori comprati qua e là! Anche io nella mia carriera ho avuto queste possibilità. Quello che voglio fare, però, deve essere più gratificante. Se anche tiri fuori “un solo giocatore”, sarà frutto del tuo lavoro e non di quello di altri”.

Quindi i ringraziamenti
“Grazie a tutti per avermi accettato; sento molto affetto e stima intorno a me. Spero che a giugno prossimo siano agli stessi livelli di adesso: vorrà dire che avrò lavorato bene. Ora è tempo di cominciare, e come recita il una canzone di Ligabue, ‘Il meglio deve ancora venire'”.

Parlare della carriera di Roberto Paciucci sarebbe riduttivo. Tante e troppe le cose che ha fatto a prescindere dalla casacca che indossava. Comunque, tanto per rinfrescare la memoria ai più distratti, parliamo di una carriera che inizia nel 1977. Tra cui 1988 e 1989 Pall. Virtus BANCO di ROMA settore giovanile nel 1990-1991-1992 Resp. Tecnico Sett. Giov. OTTAVIA (MESSAGGERO Roma-Gruppo Ferruzzi) e con Rapp.va Giov. Esordienti del MESSAGGERO Roma vince Torneo  Internazionale di Bastia (Francia). E tanto altro ancora, come detto. Anche Coach Di Lenola ha voluto dare il benvenuto a Coach Pacio come lo chiamano nel mondo del basket e gli amici.

“La nostra famiglia, come amo chiamarla io si arricchisce. Entra nello staff un mio vecchio allenatore e amico, persona che stimo e ammiro”, dice coach Cristian Di Lenola.

“Un ingresso in società tanto desiderato da tutti noi. Finalmente ci siamo riusciti. Sono sicuro che sarà una stagione proficua a livello di crescita cestistica e personale per tutti i nostri atleti. Sono molto felice di affidare a mani esperte i ragazzi che transiteranno dal settore minibasket a quello giovanile. Sezze con i bambini ci ha dato tanto, la stagione scorsa tantissime adesioni con il settore minibasket, ha tutte le potenzialità di crescita e dare grandi soddisfazioni anche a livello giovanile”. La società setina, nella prossima stagione agonistica, affronterà quattro campionati federali: quelli under 13, 14, 15 e 17.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Running – Ottimo fine settimana per gli atleti dell’Asd Runforever

Domenica i corritori della società sportiva di Aprilia sono stati impegnati nell'Appia Run e nella Pedagnalonga conquistando buone posizioni

Volley – Giovanili Lions Latina: 1° divisione vede i playoff, la U19 femminile facile nel derby

Settimana relativamente equilibrata per le diverse formazioni: bilancio tra vittorie e sconfitte quasi alla pari nei vari campionati

“Golfando insieme oltre ogni limite”, cresce il progetto terapeutico sportivo dedicato alla terza età

In partnership con l’atleta della Nazionale Italiana Paralimpica Edoardo Biagi, quest’anno coinvolge 5 strutture laziali del Gruppo Korian

Volley – Terracina supera 3-0 la Ascor Roma

Una partita dominata dalla formazione pontina, con solo qualche difficoltà nel primo set con continui ribaltamenti

Pallanuoto – Latina combatte alla pari con la Lazio cedendo il passo solo allo scadere

I ragazzi allenati in giornata da Criserà pagano a caro prezzo l’ultimo quarto perso 4-2, ma l’obiettivo playoff è ancora alla portata

Cupra Icar Padel 4, domani la presentazione

Presso la sede concessionaria di Borgo Piave l'evento di lancio del progetto ideato e promosso da Città Sport Cultura APS
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -