Scuola Ferrovia e Stop al Vandalismo: l’evento alla Stazione ferroviaria di Formia

Si svolta la fase conclusiva del progetto che ha coinvolto oltre mille studenti dei diversi istituti del territorio

Si è tenuta nei giorni scorsi presso la stazione ferroviaria di Formia la manifestazione finale del progetto Scuola Ferrovia e Stop al vandalismo promossa dall’associazione Dopolavoro Ferroviario di Formia, patrocinata dal Dopolavoro Ferroviario nazionale e dal Comune di Formia. Il progetto, in quest’anno scolastico, ha coinvolto diversi istituti del comprensorio di Formia e comuni limitrofi, includendo nel totale più di mille studenti di diverse fasce di età. In occasione della manifestazione i ragazzi hanno avuto modo di visitare la stazione in tutti i suoi aspetti, iniziando un percorso illustrativo che partendo dall’acquisto di un biglietto ferroviario, passando per il comportamento da tenere in stazione, terminava con l’accesso al treno.

Hanno avuto anche la possibilità di visitare la postazione della Polfer di Formia, dove veniva loro illustrato il comportamento più corretto da tenere in stazione per evitare furti. Successivamente i ragazzi hanno continuato la loro giornata con la visita al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa (frazione del comune napoletano di Portici) dove hanno avuto modo di conoscere la storia e l’evoluzione della ferrovia italiana. All’evento hanno partecipato gli Istituti Comprensivi “Alfredo Fusco” di Castelforte e SS.Cosma, “Itri”, “Alighieri” e “Pollione” di Formia, l’Istituto di Istruzione Superiore “Fermi-Filangieri” e il Tecnico “B.Tallini”. Per l’amministrazione comunale di Formia ha presenziato il Vicesindaco e assessore al Turismo, Giovanni Valerio, mente la Polfer del posto di polizia di Formia era rappresentata dal responsabile, l’ispettore Giuseppe Valerio, in concomitanza con le rispettive sale operative di Trenitalia delle Regioni Lazio e Campania che hanno contribuito fattivamente alla realizzazione dell’iniziativa dedicando personale di assistenza e un treno di nuova generazione che ha garantito l’accesso anche ad alcuni alunni a mobilità ridotta. Infine, erano presenti per il DLF Nazionale, il presidente Pino Tuscano ed il segretario Mario Bonivento che hanno reso possibile la perfetta riuscita dell’intera manifestazione, che dura ormai da oltre vent’anni.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Focus sulla filiera del grano, domani l’evento di Confagricoltura e Festa della Mietitura

L’appuntamento è alle 17:30 con il talk di approfondimento e la presentazione dell’ottava edizione della manifestazione di Chiesuola

Erosione costiera, stanziati 450mila euro per i comuni di Pomezia e Fiumicino

L'assessore Righini: "Nostra intenzione far partire al più presto i lavori di ripascimento in vista della stagione estiva"

Ventotene – Mobilità sostenibile, pubblicato l’avviso per gli incentivi

Prevista l’assegnazione di un contributo per l’acquisto di un mezzo elettrico, si va dai cittadini e dalle cittadine

Aprilia Città del Vino, il Sindaco riceve il Vicepresidente in vista dell’adesione

La visita del sindaco di Nemi Alberto Bertucci presso la sede comunale di piazza Roma è stata l’occasione per discutere gli ultimi dettagli

Anniversario della morte di Falcone, Regimenti: “Cultura mafiosa può essere sconfitta”

"Istituzioni, cittadini, società civile hanno il dovere di proseguire quell’impegno con lo stesso coraggio e determinazione"

La dieta? La fanno quasi tutti, ma è sempre più ‘fai da te’. I nuovi trend

Sempre più italiani stanno attenti a cosa e quanto mangiano. Ma la maggior parte si affida al 'fai da te' o ai consigli di amici e parenti
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -