Screening ed elettrocardiogramma gratuiti: torna a Fondi il “Diabetes Day”

Iniziativa organizzata dal Lions Club Fondi in occasione della Giornata Mondiale di una delle patologie più diffuse al mondo

A qualche giorno dalla Giornata Mondiale del Diabete tornano gli screening gratuiti organizzati dal Lions Club Fondi, in collaborazione con il Comitato di Fondi della Croce Rossa Italiana e il patrocinio del Comune di Fondi e del Mof. Il “Diabetes Day”, in programma il 26 novembre dalle 9:00 alle 13:00, quest’anno si terrà al Mof (accesso in viale Piemonte presso il vecchio ingresso del mercato). Oltre ai tradizionali screening, sarà possibile effettuare, sempre a scopo preventivo e a titolo completamente gratuito, anche un elettrocardiogramma.

Collaborano all’iniziativa la diabetologa Elisa Forte, la cardiologa Virginia Di Russo e il medico sportivo Leo Marini.

«Il diabete – spiega il coordinatore del service, il dottor Vincenzo Di Biase – è una delle malattie croniche più diffuse, peraltro spesso gravata da diverse complicanze. Sono oltre 3,5 milioni le persone che vivono con questa patologia in Italia ed altrettante non sanno di averlo. Circa 80 mila sono, invece, i decessi attribuiti ogni anno al diabete, un numero che potrebbe senz’altro essere ridotto se venissero dedicate più risorse ed energie alla prevenzione. La diagnosi precoce è infatti importantissima per contrastare la diffusione epidemica della malattia e, soprattutto, le sue complicanze».

«In occasione della giornata – conclude il neonominato presidente del Lions Club Fondi Gabriele Pezone – sarà inoltre possibile donare occhiali usati. Ciò che sembra essere diventato inutile per motivazioni svariate come un peggioramento o, magari, un miglioramento della propria miopia a seguito di un intervento, può infatti risultare estremamente utile a qualcun altro impossibilitato ad acquistare anche un banale paio di occhiali».

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Cambiamenti climatici, gli effetti degli eventi estremi sulla salute non possono essere ignorati

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) è in prima linea nelle azioni di ricerca e mitigazione dei rischi associati ai cambiamenti climatici

Caldo e medicine, come conservarle in viaggio e in vacanza: i consigli dell’Aifa

Attrezzarsi con borse refrigerate per il trasporto, preferire le compresse, evitare di mettersi al sole dopo l'assunzione

Ictus ischemico, all’Umberto I prestigioso riconoscimento per l’elevato livello di assistenza

“Il ‘Diamond Status’ dimostra che un cittadino che arriva al Policlinico con ictus cerebrale può aspettarsi le migliori cure disponibili"

Covid, ondata estiva di casi: colpa della variante KP3. Il Dottor Pontone Gravaldi mette in guardia

No ad inutili allarmismi ma serve un monitoraggio costante. Sì ai tamponi in presenza di sintomi, la Regione però non li rimborsa ai medici

“Il paziente con malattia neuroncologica”, esperti a confronto su diagnosi e cura

Il convegno del San Camillo Forlanini per migliorare la qualità delle cure e delle ricerche nell'ambito delle malattie neuroncologiche

Tumore al seno, una serata di raccolta fondi per l’Andos con Rosalia Porcaro

Fondi - Tutto pronto per la VI edizione de “La Forza delle Donne – Io Non Ho Paura!”, domenica 18 agosto ore 21,00
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -