Roma – Margutta Design ospita la mostra personale di Calido

Oggi alle ore 18:30 negli spazi espositivi in via Margutta 5/6 l'inaugurazione di “Dē In Art|edizionezeroquattro - Percepire lo Spazio”

Oggi alle ore 18:30 negli spazi espositivi di Margutta Design in via Margutta 5/6, verrà inaugurata la mostra personale “Dē In Art|edizionezeroquattro – Percepire lo Spazio” del Maestro Calido, curata dall’architetto e direttore Giovanni Deidda e Carmen D’Antonino, storica e critica d’arte, nonché art curator presso lo Spazio Arte Petrecca di Isernia. L’esposizione continuerà fino al 31 luglio.
Claudio Migliarino, in arte Calido, ha affinato il suo occhio artistico lavorando nell’ambito della vendita e dell’antiquariato dove ha acquisito una profonda conoscenza e un’acuta sensibilità nei riguardi della tecnica e degli oggetti di pregio. Abbandonando i frastuoni delle metropoli, la svolta nella vita del Nostro è avvenuta all’età di cinquant’anni con l’apertura del suo atelier in un vecchio casolare di famiglia, presso il quale, ancora oggi, si dedica alle sue creazioni. La cifra distintiva della produzione dell’autore è l’estroflessione: le opere si presentano come percorsi accarezzati da una luce che compenetra le maglie, scavalca avvallamenti artigianalmente modulati per immettersi nella terza dimensione.

Come riconosce la curatrice Carmen D’Antonino: “Fondamentale per la sua ricerca è il concetto di dinamismo, l’idea di spazio che non si limita alla tela ma ne oltrepassa i confini, deformandoli, forzandoli, e concretizzandosi in un’opera pronta a invadere territori non suoi, che diventa ambiente, luogo tattile, esperienza fisica.” Nel contesto di Margutta Design, concept store votato all’arredamento, le opere troveranno degna dimora, intessendo un fitto e studiato dialogo con l’ambiente che le accoglie, in una simbiosi che vedrà “l’arte come esplorazione e il design come osservazione” (Carmen D’Antonino). In linea con l’eclettismo di Margutta Design, studio di progettazione architettonica e d’interni, di industrial design, showroom, art gallery, luogo per mostre, workshop culturali ed editoria, l’inaugurazione di “Percepire lo Spazio” avrà un carattere sinestetico appagando tutti i sensi, dalla vista e tatto, con arte e design, all’olfatto e gusto, grazie ai vini della Cantina isernina Campi Valerio, e perfino l’udito, attraverso la musica. I visitatori verranno infatti allietati dalle note del soprano Federica D’Antonino -reduce dall’ultima tournée in diversi teatri della Cina- e del violinista Paolo Sullo.

Biografia dell’artista

Calido nasce a Rovereto nell’aprile del 1961, ma trova la sua residenza nel piccolo paesino molisano di Pozzilli. Tra le varie esposizioni a cui è stato invitato ricordiamo gli eventi “Timeless”, parte dell’Adrifest, svoltosi nell’ex Palazzo Vescovile in piazza Duomo a Termoli (2022), Maiori Festival 2022 a Palazzo Mezzacapo, nonché le mostre in gallerie di Roma come la NOA – Nuova Officina delle Arti (due nel 2022, una collettiva, “Un anno di NOA” e la monografica “TELE AMMAESTRATE – luci ombre e colori”) e l’Ulisse Gallery Contemporary Art con “Pieghe nello spazio” (2023).

Informazioni utili:

“Dē In Art|edizionezeroquattro – Percepire lo Spazio”
Sede: Margutta Design, via Margutta 5/6, 00187 Roma
Vernissage: 20 giugno, orario 18:30
Apertura: 20 giugno – 31 luglio, lunedì 16:00-19:30, martedì-venerdì 10:00-13:30 poi 16:00-19:30, sabato 10:30-13:00, ingresso gratuito
Contatti: +39 342 5263078, 06 51849110, info@marguttadesign.com
Siti web e profili Instagram: Calido @calido_miclartdesign, Margutta Design @marguttadesign_roma e www.marguttadesign.com, Giovanni Deidda @officinedesignmargutta, Carmen D’Antonino @carmen.dant_art, Federica D’Antonino www.federicadantoninosoprano.com

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Libri sulla cresta dell’onda, a Scauri l’incontro con la scrittrice Chiara Valerio

Il secondo appuntamento della rassegna con la scrittrice finalista della 78° edizione del Premio Strega con il libro "Chi dice e chi tace"

Metronome Updated: musica, arte e cultura al Sirenella Beach di Terracina

Un evento ad ingresso gratuito, all’insegna della creatività e dell’innovazione come non se ne vedevano da tempo sulla nostra costa

A Latina arriva Giovanni Truppi, lo spettacolo nella piazzetta del Nicolosi

L’appuntamento per il concerto, ad ingresso gratuito, è alle 21.00 presso la bellissima Piazzetta di Via Filippo Corridoni

Festa del Libro e della Cultura, l’appuntamento a Norma

Tocca ora al libro, alla cultura legata alla scrittura, alla poesia, alla musica come elemento che chiude il cerchio

Jazzflirt fesival, sabato un nuovo appuntamento con una all stars tutta femminile

Nuova serata dopo il sold out fatto registrare nella prima serata della manifestazione “Formi@live – Le notti di Caposele”

Cisterna – Grande successo per “Luci nella città” visual art & live performance

La manifestazione si è conclusa con la citazione su Palazzo Caetani di "e quindi uscimmo a riveder le stelle"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -