Dal Pnrr 40 milioni per ammodernare la rete idrica: l’annuncio di Stefanelli

La provincia di Latina ha reso noto che ammonta a circa 40 milioni di euro la somma ottenuta da Acqualatina, tramite fondi Pnrr

In una nota arrivata oggi in redazione, la provincia di Latina ha reso noto che ammonta a circa 40 milioni di euro la somma ottenuta da Acqualatina, tramite fondi Pnrr, che servirà per gli interventi di rifacimento delle reti idriche dell’Ato 4.

Così il presidente della Provincia, Gerardo Stefanelli: “Il nostro impegno per rimodernare le reti idriche e minimizzare sempre di più le perdite di acqua continua e viene riconosciuto e premiato dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili che con il decreto n. 594/2022 del Direttore Generale conferisce all’ATO 4 un finanziamento tra i più alti in Italia, a conferma della qualità del progetto presentato, che verrà utilizzato per smart metering, distrettualizzazione delle reti, controllo delle pressioni e bonifica delle condotte. Un importante traguardo raggiunto, tramite i fondi del Pnrr, che gioverà ai cittadini portando esiti tangibili per tutti”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Guardia di Finanza, inaugurata al Vittoriano la mostra storica “250 anni – Tradizione e Futuro”

La mostra, allestita al Complesso del Vittoriano a Roma, rimarrà aperta al pubblico fino al 25 giugno 2024 con ingresso gratuito

Disservizi Acqualatina e mancanza di risposte: i cittadini di Piazzale Edison lanciano l’allarme

"Dopo aver presentato una richiesta d'incontro alla Sindaca, sottoscritta da più di 150 firme, non abbiamo ricevuto alcun riscontro"

Azienda Speciale Multiservizi, Principi: “Dopo 21 anni sottoscritto l’accordo sul decentrato”

Una richiesta che i lavoratori e le sigle sindacali hanno avanzato nel tempo al fine di poter avere maggiori benefici

Codici evidenzia i costi “nascosti” della raccolta “porta a porta”

Il responsabile provinciale Antonio Bottoni: "Una spesa complessiva di oltre 550 euro l’anno, come detto a carico dei soli utenti"

Impianto Biogas: Comune di Cisterna propone appello al Consiglio di Stato

La Giunta comunale del Sindaco di Cisterna Valentino Mantini, dopo aver sentito e informato i Capigruppo, prosegue la sua opposizione

Terracina – Consiglio Comunale dei Bambini e dei Ragazzi, presentata la Giunta e illustrato il DUP

"Confrontarsi con i ragazzi è sempre una grande esperienza che offre numerosi spunti di riflessione", dichiara l'assessore Norcia
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -