Massacra di botte la moglie davanti ai figli, 42enne in manette

I Carabinieri della Tenenza di Ardea hanno arrestato un 42enne, originario dell’Est Europa, gravemente indiziato dei reati di maltrattamenti in famiglia

I Carabinieri della Tenenza di Ardea hanno arrestato un 42enne, originario dell’Est Europa, gravemente indiziato dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.
La scorsa notte, a seguito di diverse segnalazioni di urla provenienti da un’abitazione nella zona “Nuova California”, i Carabinieri sono intervenuti trovando in strada la moglie dell’uomo, 34enne, con numerosi lividi e abrasioni oltre che con gli indumenti strappati.

La donna ha riferito di essere stata aggredita dal marito dopo averlo invitato a limitarsi nel consumo di alcool, dato che l’uomo appariva in evidente stato di alterazione. L’uomo l’avrebbe aggredita al culmine di una discussione, anche in presenza dei loro figli, trovati dai Carabinieri rannicchiati in un angolino, dietro al divano, chiaramente impauriti.

La vittima è stata soccorsa e portata al pronto soccorso dell’ospedale di Anzio dove è stata curata con 10 giorni di prognosi per le lesioni subite. Dopo la denuncia della donna, che ha riferito anche di altre analoghe violenze avvenute nei mesi scorsi, per cui non ha mai sporto denuncia e non si era mai recata al pronto soccorso, i Carabinieri hanno arrestato il 42enne e lo hanno condotto presso la casa circondariale di Velletri, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa della convalida.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Botte e minacce all’ex compagna, scatta il divieto di avvicinamento per un uomo

Latina - La donna ha riferito agli investigatori di essere stata vittima in più occasioni delle condotte ossessive dell’uomo

Ennesimo incidente sulle strade della provincia, Delle Cave entra in sciopero della fame

"Decine morti in quattro giorni: l'Associazione chiede con urgenza un incontro con il nuovo Prefetto di Latina"

Violenza sulle donne, la nuova campagna della Polizia e uno spot tv

Al fianco della Polizia di Stato operano numerose associazioni che offrono assistenza alle donne vittime di violenza

Schianto sulla Cori-Giulianello, il cordoglio del sindaco De Lillis

"La notizia della perdita di due nostri ragazzi tra Cori e Giulianello ha gettato nello sconforto tutta la comunità"

Schianto tra due moto, le vittime minorenni sono Cristian Spirito e Alice Gorgone

Nel drammatico incidente sulla Cori-Giulianello hanno perso la vita anche due minori. Cristian Spirito aveva 16 anni, Alice Gorgone 14

Biglietti contraffatti e truffa per 350 euro: scattano due denunce

Latina - La vittima ha ricevuto biglietti contraffatti per un evento musicale a Roma. Scatta la denuncia per due persone
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -