Con la mazza da baseball in auto, denunciato 50enne campano

Gaeta - L'episodio ieri sera quando una pattuglia della polizia ha notato lo strano comportamento di un automobilista e lo ha fermato

Dovrà rispondere del reato di ‘detenzione e porto abusivo di strumenti atti ad offendere‘ l’uomo, 50enne originario della zona di Napoli fermato ieri a Gaeta.

La persona, intorno alle ore 18, transitava con la propria auto per Via Lungomare Caboto, in località Vindicio, e veniva notato da una pattuglia del locale commissariato. L’auto che guidava, di colore nero, rallentava l’andatura e, con una manovra repentina, cercava di cambiare direzione di marcia verosimilmente per evitare di essere controllata. Mossa che, però, produceva l’effetto contrario. Il personale della Squadra Volante, infatti, notata la strana manovra, “azionava i dispositivi acustici e luminosi del veicolo di servizio, intimando l’ALT al conducente”.

“All’atto del controllo – scrivono dalla Questura di Latina – gli occupanti dell’auto scura apparivano vistosamente agitati, difatti non fornivano giustificazioni in merito alla loro presenza sul territorio. A seguito degli accertamenti esperiti, che venivano eseguiti anche sul mezzo di trasporto, era possibile ritrovare, occultata nel bagagliaio, una mazza da baseball di colore nero della lunghezza di cm 66 (sessantasei) e con circonferenza cm 20 (venti).

Alla luce di tali evidenze, gli agenti, procedevano a denunciare in stato di libertà uno degli occupanti dell’auto, già gravato da precedenti di polizia, per detenzione e porto abusivo di strumenti atti ad offendere. Inoltre, il personale del commissariato di Gaeta, intimava ai soggetti di lasciare il territorio cittadino”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Deve scontare 8 mesi per spaccio, in manette un 50enne

Fondi - L'arresto ottemperanza all’ordine di esecuzione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma

Aprilia – Nuovi controlli ad “Alto Impatto” sul territorio

Arresti, denunce e controlli da parte dei Nas durante l'ultima operazione ad Alto Impatto sul territorio: il bilancio

Anniversario morte Vittorio Iacovacci, la commemorazione

Hanno presenziato alla cerimonia anche Autorità civili e militari fra cui i commilitoni del defunto provenienti dal 13° Reggimento Gorizia

Temporali e venti forti, da stanotte scatta un’allerta gialla per maltempo

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento

Contrasto all’occupazione abusiva di case, ritrovata della droga nascosta

In via Bruxelles ritrovati 76 grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish e materiale vario per il confezionamento delle dosi

Cisterna si ferma per l’ultimo saluto a Nicoletta e Renèe

Tutta la città si è stretta nel lutto e nel dolore della famiglia. Nicoletta e Renèe saranno tumulate nel cimitero di Cisterna
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -