Odori nauseabondi, scoppia la polemica sui social: l’appello ad Arpa Lazio

Latina - Si susseguono da giorni le segnalazioni di molti cittadini del capoluogo su odori nauseabondi invadono alcune zone della città

Si susseguono da giorni, naturalmente via social, le segnalazioni di molti cittadini di Latina su odori nauseabondi che, in certe ore della giornata, invadono alcune zone specifiche del capoluogo. Per ora è stato impossibile riuscire a risalire alla causa di tale disagio. Soprattutto di sera ed al mattino presto si diffondono in particolar modo nella zona est: c’è chi parla di trattamenti nei terreni agricoli, chi miasmi derivanti da lavorazioni particolari di aziende della zona.

Qualcuno ha deciso, a questo punto, di interessare della cosa l’Arpa Lazio, l’agenzia che si occupa della qualità di aria, acqua e suolo regionale. La risposta è stata che i tecnici si muovono solo su richiesta delle pubbliche amministrazioni. A questo punto, quindi, è stata inviata una pec al Servizio Ambiente del Comune di Latina, mettendo nero su bianco quello che, fino ad allora, era stato solo un chiacchiericcio diffuso.

Piccarello, via dei Monti Lepini, Gionchetto e Pantanaccio: queste le zone maggiormente ‘colpite’. Ora, quindi, la palla passa al servizio Ambiente del Comune di Latina.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Amatrice, inaugurata la nuova mensa scolastica “Sergio Marchionne”

L'assessore Rinaldi: "Necessario ripartire dalle nuove generazioni. Giornate così dimostrano l’attenzione degli Enti al territorio"

Politiche energetiche e di sostenibilità, risultati lusinghieri per il progetto ES-PA

La presentazione ieri alla presenza dei sindacati tra cui l'Unione Artigiani Italiani rappresentata da Francesco Michele Abballe

Un fondano alla guida del Cioff Youth: l’amministrazione si congratula con Davide Di Vito

Le congratulazioni del sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e dell’assessore alla Cultura e al Turismo Vincenzo Carnevale esprimono

Terracina – Primo incontro in Comune per le criticità segnalate sulla presenza di nutrie e cinghiali

Nel corso della riunione sono state valutate le criticità e le ipotesi possibili, dalla sterilizzazione alle reti elettrificate

Mercato coperto di Fondi, pubblicati due avvisi

Prosegue l’iter di valorizzazione della struttura di via Gioberti. Previsti 7 box vendita e un punto per consumo alimenti e bevande

Sanità, sbloccate le risorse per il personale ferme dal 2017

Un provvedimento per valorizzare il personale sanitario, a partire dalle prestazioni aggiuntive per i dirigenti di Medicina d’Emergenza
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -