Oblio oncologico, Rocca: “Diritto negato a milioni di persone”

Il presidente della Regione ringrazia la Meloni per l'impegno ed evidenzia come i tempi siano ormai maturi per cancellare una discriminazione

“Ringrazio il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, per l’impegno mostrato sull’oblio oncologico. La dignità del paziente viene prima di tutto”. Lo dichiara Francesco Rocca, presidente della Regione Lazio.

“I tempi, fortunatamente, sono maturi. È fondamentale che, quanto prima, la norma per garantire questo sacrosanto diritto sia approvata dal Parlamento, trattandosi di un tema che riguarda circa un milione di persone in Italia.  Oggi chi è guarito da un tumore per la burocrazia risulta ancora malato. Questo porta al concreto rischio di discriminazioni per l’ottenimento di un mutuo, per la stipula di assicurazioni sulla vita, per l’assunzione in un posto di lavoro o l’adozione di un figlio”.

“Il paziente guarito dal cancro deve poter ricominciare senza alcuna preclusione. Bene anche l’intervento del Professor Cognetti che ha parlato di una battaglia di civiltà che tutti dobbiamo combattere, uniti. La Regione Lazio sposa completamente questa causa”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Calandrini (FdI) “Importante il voto alle europee”

"Le politiche di Bruxelles toccano direttamente i territori", le parole del senatore di Fratelli d'Italia sulle prossime elezioni

Censi (Lega): “Amministrazione spedita verso la prossima stagione balneare”

"Latina e il suo lungomare non sono da meno rispetto ad altre località limitrofe in fatto di fascino, serve solo dar loro nuova linfa"

Gestione parchi e aree giochi, continua il monitoraggio della commissione trasparenza

Nei giorni scorsi il punto sul Parco Cottignoli - Petrucci in Q4 alla presenza della cooperativa il Quadrifoglio

Vincenzo Schettini al D’Annunzio, il Pd chiede l’accesso agli atti

"Un’azione nata da un’esigenza di rispetto per i ragazzi e le ragazze presenti, per i genitori e anche per l’ospite accolto"

Formia – Convocato il consiglio comunale, al centro della seduta l’approvazione del DUP

La seduta in prima convocazione in forma mista fissata per mercoledì 6 marzo, in seconda convocazione per venerdì 8 marzo

Banca d’Italia e Ruspi, M5s:”Il Comune non ha idee”

Ciolfi: «Artisti e associazioni mobilitati online per un loro coinvolgimento. Sarebbe opportuno ascoltarli»
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -