Macfrut2024, Giorgione Orto&Cucina l’ospite d’onore di San Lidano

La tradizione sarà nella forma e nel sapore, esaltata dalla genuinità con la partecipazione di Giorgione Orto&Cucina

Esiste un luogo in cui tradizione e innovazione si incontrano, espressioni di una realtà che vive il presente anticipando il futuro. Al Macfrut 2024 di Rimini, San Lidano, azienda di Sezze divenuta un’eccellenza nella produzione e commercializzazione di insalate e verdure di IV, I gamma e angurie, darà voce a We Beleaf, con forme e contenuti originali: credere nella tradizione come fonte di ispirazione e, allo stesso tempo, nell’innovazione come elemento di distinzione.

Dall’8 al 10 maggio, alla fiera di settore agroalimentare, si toccherà con mano lo stile che appartiene da sempre a questa realtà: sostenibile, rispettoso dell’ambiente, della biodiversità e delle buone pratiche agricole, attento al risparmio energetico come alla salute delle persone, pilastri su cui si basa la vasta offerta di prodotti certificati, icona di bontà e sicurezza.

La tradizione sarà nella forma e nel sapore, esaltata dalla genuinità: con la partecipazione di Giorgione Orto&Cucina, andrà in scena lo show cooking più atteso della fiera, un’esperienza ai confini del gusto.

Mercoledì 8 e Giovedì 9 maggio, alle ore 12 e alle 14, l’oste più amato d’Italia, volto di Gambero Rosso, preparerà per i visitatori del Macfrut una serie di piatti in cui i prodotti di punta San Lidano saranno assoluti protagonisti al fianco di ingredienti di prima scelta.

E si parlerà di donne, valore aggiunto di San Lidano in termini di visione, pianificazione, organizzazione del lavoro e produttività.

The Future is Today è il manifesto di un’azienda già certificata per la Responsabilità Sociale, che ha scelto di certificarsi in conformità alla prassi di riferimento UNI/Pdr 125, che attesta l’impegno in politiche e pratiche volte a promuovere la parità di genere nell’impresa, attraverso l’adozione di specifici indicatori di performance.

Ognuna con le proprie competenze, passione e professionalità, hanno contribuito in questi anni alla crescita della cooperativa e oggi sono pienamente coinvolte nelle strategie che determinano il raggiungimento di obiettivi futuri. Un esempio concreto è il successo europeo ottenuto da Marzia Di Pastina, socia amministrativa della San Lidano e Ceo dell’azienda agricola Lid.Mar, vincitrice dell’Innovation Award for Farmers 2023, premio istituito da Copa-Cogeca, che dimostra come competenza, abilità, lungimiranza e sensibilità siano fattori decisivi per lo sviluppo sociale ed economico di grandi, medie e piccole imprese.

E proprio in occasione del Macfrut, verrà presentata una iniziativa per tenere alta l’attenzione sul tema della parità di genere che vedrà coinvolti i visitatori.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Focus sulla filiera del grano, domani l’evento di Confagricoltura e Festa della Mietitura

L’appuntamento è alle 17:30 con il talk di approfondimento e la presentazione dell’ottava edizione della manifestazione di Chiesuola

Erosione costiera, stanziati 450mila euro per i comuni di Pomezia e Fiumicino

L'assessore Righini: "Nostra intenzione far partire al più presto i lavori di ripascimento in vista della stagione estiva"

Ventotene – Mobilità sostenibile, pubblicato l’avviso per gli incentivi

Prevista l’assegnazione di un contributo per l’acquisto di un mezzo elettrico, si va dai cittadini e dalle cittadine

Aprilia Città del Vino, il Sindaco riceve il Vicepresidente in vista dell’adesione

La visita del sindaco di Nemi Alberto Bertucci presso la sede comunale di piazza Roma è stata l’occasione per discutere gli ultimi dettagli

Anniversario della morte di Falcone, Regimenti: “Cultura mafiosa può essere sconfitta”

"Istituzioni, cittadini, società civile hanno il dovere di proseguire quell’impegno con lo stesso coraggio e determinazione"

La dieta? La fanno quasi tutti, ma è sempre più ‘fai da te’. I nuovi trend

Sempre più italiani stanno attenti a cosa e quanto mangiano. Ma la maggior parte si affida al 'fai da te' o ai consigli di amici e parenti
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -