La Federnuoto mondiale sospende Barelli, era atteso lunedì ad Anzio

Il presidente della Federazione Nazionale Nuoto era atteso ad Anzio per l'inaugurazione del nuovo stadio del nuoto

Era atteso ad Anzio, il prossimo lunedì 19 settembre, per l’inaugurazione del Nuovo stadio del Nuoto ma il Presidente della Federazione italiana nuoto (Fin) e parlamentare di Forza Italia Paolo Barelli non potrà essere presente. La Federnuoto mondiale, infatti, lo ha sospeso. Il provvedimento arriva dal comitato etico indipendente della Fina che “sta attualmente indagando su molteplici deferimenti di presunte illeciti di tre casi separati”. Per questo è scattato lo stop cautelare ma immediato nei confronti di Barelli che oltre a essere n.1 della Federnuoto italiana, è stato anche membro dell’ufficio di presidenza della Fina e presidente della Federazione europea.
Ma Barelli è anche uomo politico. Da capogruppo di Forza Italia alla Camera, nella replica parla di provvedimento a orologeria: “È sospetto il tempo dell’attacco al mio ruolo politico nell’imminenza delle elezioni. Sono sicuro che anche questa vicenda, come tutte le altre con cui in Italia e all’estero si è cercato di infangarmi, finirà con la piena dimostrazione della mia correttezza”.
Le accuse di illeciti oggetto di indagine da parte del Comitato Etico “includono potenziali violazioni multiple delle regole della costituzione e del codice etico della Fina” e alla luce di questo è stata imposta la “sospensione provvisoria che gli preclude l’esercizio di qualsiasi funzione e la partecipazione a qualsiasi attività all’interno della Fina, delle organizzazioni continentali della Fina e delle federazioni membri”.
Barelli, a seguito di questa sospensione, che “rimarrà in vigore fino alla risoluzione di tutte le questioni in corso con il Comitato etico”, “non è idoneo a ricoprire la carica di presidente della Fin”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Il Consiglio Regionale approva la mozione per il porto di Gaeta, soddisfatto Tiero

Fondi per oltre 2 milioni di euro a favore dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Tirreno centro-settentrionale

“Giovani e politica: Fuga di Cervelli?”: domani l’evento di Fare Latina alla Stoà

Un appuntamento voluto fortemente dal movimento, che da sempre ha puntato sulle figure giovanili e sulle idee portate delle nuove generazioni

Inferriata pericolosa, M5S Aprilia: “Bene la messa in sicurezza, ma Comune bocciato”

"Un plauso agli Enti che sono ancora una volta intervenuti, ed una sonora bocciatura per il Settore Lavori Pubblici per la sottovalutazione"

Sermoneta – Pienone alla presentazione della lista Giovannoli Sindaco

"Un programma che guarda al futuro e al presente", il commento del sindaco uscente di Sermoneta Giuseppina Giovannoli

Innovazione del Servizio Idrico integrato, Stefanelli: “Senza l’Europa non sarebbe stato possibile”

Il candidato alle prossime elezioni europee sottolinea l’importanza che hanno avuto nel suo territorio i fondi ottenuti grazie al PNRR

Elezioni – Tour in provincia di Latina per Nicola Zingaretti

Il segretario PD Sarubbo: "Dal capoluogo a Cisterna passando per il sud pontino per raccontare l’Europa che vogliamo"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -