La Bcc di Nettuno ha donato una pompa idrovora alla Protezione civile

La Banca di Credito Cooperativo di Nettuno ha donato all’Associazione “Nettuno” Volontariato di Protezione Civile – ODV una nuova pompa idrovora

La Banca di Credito Cooperativo di Nettuno, confermando la propria vicinanza alla Città di Nettuno e alla popolazione, ha recentemente donato all’Associazione “Nettuno” Volontariato di Protezione Civile – ODV una nuova idrovora, in vista della stagione autunnale e invernale e dei recenti cambiamenti climatici che purtroppo sempre piu’ spesso creano criticita’, con rischi concreti di alluvioni e allagamenti.

L’Associazione e il suo Presidente porgono i piu’ sentiti ringraziamenti alla BCC di Nettuno, ricordando l’importanza di avere a disposizione una nuova idrovora per intervenire, in caso di necessita’, in aiuto della popolazione del territorio.

Seguira’ presto inaugurazione della idrovora donata alla Nostra Associazione. Un gesto di grande sensibilità che potrebbe dimostrarsi utilissimo già dalle prossime ore quando è prevista sul litorale un’ondata di maltempo.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Cori – Seminario di formazione e selezione organizzato dall’Istituto di studi federalisti A. Spinelli

Il Seminario di formazione e di selezione degli studenti di scuola superiore del Lazio è finalizzato al Seminario nazionale di Ventotene

Terracina – Manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, stipulato il contratto

Si è passati infatti da una previsione originaria di poco più di un milione di euro agli attuali oltre 4 milioni di euro

Agricoltura, Righini: “Con nuovo presidente Zelli continueremo a dare le giuste risposte al settore”

"Un ringraziamento ai colleghi della commissione Agricoltura che hanno contribuito ad eleggere un presidente in continuità con la gestione"

Cisterna – Al via i lavori di risanamento delle facciate esterne della scuola di Isolabella

Prevista la raschiatura della vecchia tinta, la stuccatura e la nuova tinteggiatura delle pareti, degli aggetti e dei cornicioni

Sezze – Dal Ministero della Cultura 1,1 milioni di euro per il Monastero delle Clarisse

Il sindaco Lucidi: "A piccoli passi cerchiamo di ottenere risorse per riportare alla luce un bene prezioso per la comunità"

Chiesa di San Giovanni e Santa Maria della Neve, stanziati oltre tre milioni dal Ministero della Cultura

Lavori importanti e necessari per restituire alla comunità due preziosi gioielli del patrimonio storico e culturale di Terracina
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -