Handball – L’HC Cassa Rurale Pontinia supera l’Erice in trasferta e prolunga la serie a gara 3

Pontinia replica la grande prestazione della partita d’andata e s’impone nella semifinale di ritorno riportando la serie in parità

L’HC Cassa Rurale Pontinia replica la grande prestazione della partita d’andata e s’impone nella semifinale di ritorno riportando la serie in parità. La formazione di Pontinia vince gara due della semifinale scudetto del campionato di pallamano di serie A1 femminile a Erice (26-28) e riapre con prepotenza il discorso qualificazione dopo aver giocato praticamente tutta la prima partita senza Ateba e che, nel match di ritorno, è stata la top-scorer con 12 gol. Roa Mkadem, portiere del Pontinia, ha dato un enorme contributo alla fase difensiva ma è stata una grande vittoria di squadra. Martedì prossimo (14 maggio) la squadra di Pontinia si giocherà tutto in gara tre, una sfida che può aprire le porte di una storica finale scudetto ma per farlo servirà un’altra prestazione di gruppo, sempre in trasferta, contro l’Erice che vanta un roster extralarge e sicuramente farà il possibile per passare il turno. Antonj Laera: «Un secondo dopo la partita dell’andata avevo capito che saremmo venuti qui a giocarcela, l’ho detto alle ragazze e loro ci hanno creduto più di tutti. Ci aspetta una battaglia perché quello che è importante in gara tre sarà quello di recuperare tutte le energie possibili: siamo contenti di questo risultato, ci crediamo e faremo di tutto per cercare di raggiungere questo sogno della finale. Complimenti alle ragazze, questo gruppo sa superare le difficoltà e dimostra che a prescindere dai risultati questa squadra ha un grande cuore».

Giovanni Nasta: «È stata una vittoria di tutte, le ragazze hanno imposto quello che avevamo preparato e sono state lucide, si sono aiutate e si sono coese minuto dopo minuto. Mkadem è stata monumentale, mi dispiace fare un solo nome ma probabilmente in questa partita se lo merita». Eleonora Colloredo: «È stata una partita che abbiamo giocato col cuore, ci siamo dette prima della gara che ci dovevamo la vittoria per il lavoro che abbiamo fatto quest’anno e così e stato. La partita è stata molto combattuta, loro non hanno mai mollato ma neanche noi: siamo molto contente ma ora pensiamo già a gara tre perché sarà una sfida durissima e noi ce la metteremo tutta ne sono sicura». L’HC Cassa Rurale Pontinia deve provare a vincere per tentare di prolungare la serie fino a gara tre e l’avvio di match vede la squadra guidata da Antonj Laera e Giovanni Nasta iniziare la partita con il piglio giusto: le pontine si portano avanti 5-9 e continuano a mantenere un margine di vantaggio importante (8-11) anche nel corso della prima frazione. Erice risponde ma il Pontinia è determinato e chiude il primo tempo in vantaggio: le squadre vanno all’intervallo sul risultato di 11-15. Si torna in campo e l’Erice va subito a segno (12-15) ma il Pontinia risponde presente (12-18) e si porta a +6. Dopo 10 minuti del secondo tempo la formazione siciliana si riavvicina portandosi a -4 (16-20) poi Gomez suona la carica ed è proprio la giocatrice cubana che inchioda il gol del 18-24 che riporta il Pontinia avanti di sei reti. Lucarini insacca il sette metri del 24-28 al 26’ e Pontinia è avanti di quattro lunghezze. Ateba è devastante, Ekoh risponde portando Erice sotto di tre (25-28) poi a un minuto dalla fine Pontinia resta avanti di due lunghezze e chiude con determinazione una partita che prolunga la serie.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Volley – A Cisterna arriva lo schiacciatore sudamericano Willner Rivas

Nel prossimo campionato di Superlega con la formazione pontina ci sarà anche il 29enne originario del Venezuela

Motocross – Pecorilli secondo ai Regionali, bene Salvini e Paine Diaz

Nel circuito di Borgo Santa Maria l’ex campione regionale junior 125 si accontenta nella Fast del secondo posto

Successo per la prima tappa del jamboree nazionale di minibasket a Ponza

Sono stati tre giorni frenetici per l’isola di Ponza che ha ospitato l'evento nella suggestiva cornice della piazza di Giancos

Giro dell’Agro Pontino, al via il Trofeo Rossetti Memorial Sarrecchia – Solazzi

Il ritrovo è fissato domenica 2 giugno alle 7 presso il Bar Bandelloni a Doganella di Ninfa per poi partire alle ore 8.30

Volley – Giovanili Lions Latina, bene la Under 19: tutti i risultati

Settimana in equilibrio per le formazioni, con alcune di esse impegnate in doppi appuntamenti e altre che hanno terminato la loro stagione

La Scuola Basket Scauri accessibile a tutti: arriva il Camp estivo gratuito negli oratori

Dal 3 giugno al 31 luglio ai campi da gioco delle parrocchie di Sant’Albina Vergine a Scauri di Minturno e San Biagio a Marina di Minturno
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -