Giornata mondiale per la lotta contro l’AIDS, Rocca: “Battaglia lunga, possiamo vincerla”

"In ogni Asl del Lazio c'è almeno un centro dove poter effettuare lo screening e ricevere un'assistenza terapeutica"

«Informazione, consapevolezza, prevenzione sono le armi indispensabili per contrastare l’AIDS.  La ricerca ha fatto enormi passi avanti: con la terapia antiretrovirale, infatti, i pazienti affetti da questa patologia possono avere la stessa qualità e aspettativa di vita di soggetti sani».

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca.

«Abbiamo il dovere di diffondere, soprattutto tra i più giovani – ha spiegato Francesco Rocca – corrette informazioni sulla trasmissibilità del virus, sull’importanza di una sessualità consapevole e, infine, sulla prevenzione. I test sono gratuiti, anonimi e rapidi. In ogni Asl del Lazio c’è almeno un centro dove poter effettuare lo screening e ricevere un’assistenza terapeutica e psicologica».

«La battaglia contro l’AIDS è ancora lunga e complessa ma, tutti insieme – ricerca, clinica, istituzioni e associazioni -, possiamo vincerla», ha concluso il presidente della Regione Lazio

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

San Camillo, inaugurato il nuovo reparto di degenza a gestione infermieristica

Rocca: "Un passo importante per decongestionare i pronto soccorso". Il direttore Mostarda: "Un percorso virtuoso di assistenza e degenza"

“Cerco un uovo amico”, la Polizia di Stato sostiene la ricerca contro il neuroblastoma

Il neuroblastoma è la prima causa di morte per malattia durante il periodo prescolare. Il sostegno alla ricerca sui tumori solidi pediatrici

Epilessia, quando può essere il primo sintomo di un tumore cerebrale? Cosa sappiamo

Quando l'epilessia è il primo sintomo di un tumore cerebrale: nel 3,6 per cento dei casi convive con il cancro

Sanità, Rocca: “Gemelli e Sant’Andrea tra le prime 250 strutture al mondo fanno grande il Lazio”

"É un riconoscimento importante che si deve al lavoro e al sacrificio di professionisti", il commento del presidente

FOCUS – Inquinamento killer, così altera la pressione arteriosa dei pendolari: lo studio

Nel traffico l'inquinamento provoca un aumento della pressione, anche in chi viaggia nei mezzi chiusi. Filtri adeguati fanno la differenza

“Solo un uovo sodo nel piatto”. Così una mamma racconta l’anoressia nervosa della figlia adolescente

La storia è comune a quella di tante famiglie alle prese con i disturbi del comportamento alimentare: come cogliere i segnali d'allarme?
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -