Fondi – Successo per la penultima tappa del Campionato italiano del Salame a Palazzo Caetani

Approdano alla finalissima di Bologna i prodotti proposti da Mattei di Fondi, Grufà di Monte San Biagio e Scherzerino di Itri

Ci sono anche cinque prodotti laziali, di cui uno di Fondi, uno di Monte San Biagio e uno di Itri, tra i finalisti del Campionato italiano del Salame 2024 organizzato dall’Accademia delle 5T. Grande successo ieri per le semifinali che si sono svolte a Palazzo Caetani, con i patrocini dei Comuni di Fondi e Monte San Biagio e del Parco naturale regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi. Al termine di un’attenta valutazione da parte della giuria di esperti, sono approdati in finale i prodotti proposti da Salumi Grufà di Monte San Biagio, Scherzerino di Itri e Ciotoli di Ceccano, per quanto riguarda i salami di maiale rosa, e Fattoria Lauretti di Amaseno e Macelleria Mattei di Fondi, per quanto riguarda i salami di maiale nero.

A completare la rosa, non in ordine di punteggio (riservato proprio per non influenzare i giudici della finale), 5 prodotti calabresi, 2 abruzzesi e un toscano. Sono state in totale 40, considerando tutte le categorie, le specialità degustate dalla giuria che ha espresso parole di grande apprezzamento per il livello generale dei partecipanti, per l’organizzazione e per la città di Fondi. La competizione ha infatti avuto il valore aggiunto di attrarre in città un gran numero di persone, molte delle quali hanno avuto modo di girovagare per il centro storico, ammirare il castello e i numerosi monumenti e degustare specialità locali. Il prossimo appuntamento è ora con le finali che si terranno a Bologna in data ancora da definire.

«Una due giorni intensa – commentano il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore alle Attività Produttive Stefania Stravato – durante la quale hanno trionfato i prodotti del territorio, la conoscenza agroalimentare ma anche le bellezze della nostra città. Mercoledì ho infatti accolto la stampa nazionale ed estera: un gruppo di giornalisti guidati da Tiziana Briguglio che, oltre a visitare alcune delle aziende d’eccellenza del territorio, hanno avuto modo di esplorare monumenti e ricchezze del nostro centro storico rimanendovi affascinati. Nella mattinata di ieri, invece, mentre l’Accademia delle 5T era intenta a valutare i numerosi prodotti pervenuti, gli studenti della città hanno approfondito il tema dell’etichettatura alimentare. Un doveroso ringraziamento va a Vittorio Iacovacci che con il presidente dell’Accademia Guido Stecchi ha organizzato l’evento, a tutti gli studenti che hanno partecipato al convegno, ai relatori e al Parco che ha ospitato queste interessanti iniziative enograstronomiche».

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Eventi “Formi@live”, partita la prevendita dei biglietti

Sia i biglietti che gli abbonamenti cartacei distribuiti in prevendita massiva non saranno sottoposti ad alcuna maggiorazione

Novecento, un secolo da scoprire: altri due spettacoli nel weekend

Si avvia verso la fine “Novecento. Un secolo da scoprire”, l’iniziativa che da settimane sta animando l’Arena del Museo Cambellotti

Teatro dialettale a Sermoneta, doppio appuntamento il 22 e 23 giugno

Secondo fine settimana al Belvedere con la rassegna “Sermonet'Amo e i suoi fratelli”, giunta alla sesta edizione

Aprilia – Al Parco Friuli il villaggio olistico “So Ham, il respiro della vita”

Sabato e domenica appuntamento con l'evento organizzato dall'associazione "Il giardino dei cristalli" di Laura Bendoni

“Un mare di eventi a Fondi”: online il programma degli appuntamenti estivi

Musica e spettacolo all’ombra del Castello Caetani: Gemelli Diversi, Gianmarco Carroccia, il tenore Mazzocchetti e oltre 100 serate

Roma – Margutta Design ospita la mostra personale di Calido

Oggi alle ore 18:30 negli spazi espositivi in via Margutta 5/6 l'inaugurazione di “Dē In Art|edizionezeroquattro - Percepire lo Spazio”
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -