Diede fuoco alla stanza di un B&B, scatta la libertà vigilata per una 47enne

Castelforte - I fatti sono avvenuti nel febbraio del 2023 in una struttura di Valmontone nei pressi del parco divertimenti

Nel corso della giornata del 17 maggio a Castelforte, i Carabinieri della locale Stazione, hanno dato esecuzione al Provvedimento della Libertà Vigilata per un anno, emessa dal Tribunale di Velletri nei confronti di una cittadina polacca di 47 anni domiciliata nel comune di Castelforte. La misura di sicurezza in parola scaturisce quale provvedimento preposto a prevenire la commissione di ulteriori e più gravi reati, stante la pericolosità sociale attribuita alla donna, la quale, già gravata da numerosi precedenti di polizia, nel febbraio del 2023 era stata protagonista di un incendio doloso appiccato nelle stanze di un noto B&B di Valmontone, nei pressi del parco divertimenti locale, ove aveva alloggiato per qualche giorno.

La struttura andata in fiamme veniva parzialmente recuperata dall’intervento provvidenziale dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri del luogo che avevano identificato la responsabile del grave atto e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente i mezzi necessari al suo giudizio. Pertanto il Tribunale di Velletri, pur riconoscendo l’incapacità di intendere e volere dell’imputata e quindi giudicandola non sanzionabile dal punto di vista penale, ha ritenuto opportuno emettere il provvedimento in parola con una misura volta a tutelare l’incolumità propria e di terzi, misura prontamente eseguita dal personale del Comando Arma di Castelforte che provvederà ora a sorvegliarne la scrupolosa osservanza.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Macelleria abusiva, scatta il sequestro e la denuncia per il titolare

Fondi - Oltre alle attrezzature per la produzione i Carabinieri dei NAS hanno trovato 200 kg di carne confezionata priva di tracciabilità

Tangenti per un appalto, in manette il consigliere delegato ai lavori pubblici del Comune di Ponza

Ponza - Il 33enne avrebbe chiesto ed ottenuto 5000 euro da un imprenditore romano al fine di fargli ottenere un futuro lavoro

Morte Satnam Singh, il Questore rilascia un permesso di soggiorno alla moglie

Nella circostanza è stato rilasciato un permesso di soggiorno per motivi definiti di “protezione speciale”

Alla guida con la patente revocata e tenta di fuggire al controllo: denunciato

Fondi - Mentre i poliziotti stavano procedendo al controllo, l’uomo ha messo in moto l’auto tentando di scappare

Si allontana dopo l’incidente senza soccorrere una 80enne: denunciato

L'episodio si è verificato a Sezze. I Carabinieri dopo le attività d'indagine sull'incidente hanno denunciato un 53enne di Priverno

Sorpresi con armi irregolari e droghe: in manette due uomini

Sabaudia - I due venivano trovati in possesso di una doppietta calibro 12 con matricola abrasa e canne tagliate
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -