‘Dalla Regione solo chiacchiere’: l’affondo di Corradini sulla questione rifiuti

“Non è possibile che, nel 2022, ci sia ancora il problema, in provincia di Latina, dello smaltimento dei rifiuti”

“Non è possibile che, nel 2022, ci sia ancora il problema, in provincia di Latina, dello smaltimento dei rifiuti”. Sul tema ha voluto far sentire la propria opinione Gianluca Corradini, Referente della direzione provinciale della Lega di Latina.

“I fatti delle ultime settimane, in primis l’incendio della discarica di Malagrotta, hanno portato di nuovo sotto i riflettori un problema che, soprattutto a livello regionale, testimonia di come la classe dirigente sia incapace e grossolana.

Basta che un singolo ingranaggio vada in difficoltà, che tutto si blocca, con conseguenze che poi, alla fine, sono sempre gli utenti a pagare, sia a livello economico che di inquinamento ambientale.

Soprattutto in provincia di Latina, dove da anni si vive una impasse insostenibile, la regione ha dimostrato tutta la propria inadeguatezza. Ma veramente pensava il presidente Zingaretti che uno qualsiasi dei sindaci della provincia pontina avrebbe detto: ‘Si, prego, venite tutti a scaricare i vostri rifiuti nel nostro comune…’? E’ normale il fatto che nessuno abbia dato la propria disponibilità. Ci mancherebbe. Questo tipo di decisione non può essere demandato a livello locale. Si è solo perso tempo a discapito della salute ma anche delle tasche dei cittadini della provincia di Latina”.

Intanto il commissario regionale ha ristretto a tre il numero dei siti presso i quali far sorgere l’impianto: due a Cisterna ed uno ad Aprilia. Ancora Corradini: “Adesso speriamo che il sito sia gestito nel migliore dei modi e che non ci siano, in futuro, problemi per la salute dei cittadini. Ne tantomeno per la salvaguardia, per esempio, delle falde acquifere”.

L’opinione dell’onorevole Durigon

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il deputato leghista Claudio Durigon, che aggiunge: “Ci auguriamo che la regione, pur nel suo completo lassismo, prenda comunque delle decisioni che tutelino la salute dei cittadini e salvaguardi i siti nei quali verrà collocata la discarica. Il tempo delle chiacchiere è finito. Bisogna avere il coraggio politico di procedere”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Forum per Aprilia aderisce alla petizione contro la discarica

"Crediamo invece in un approccio diverso in tema di rifiuti, crediamo in una raccolta differenziata spinta"

Fondi – Lunedì 29 aprile prima seduta del Consiglio comunale

Appuntamento a partire dalle ore 19:00 presso l'aula consiliare ''Luigi Einaudi'' e in streaming sui canali social dell'Ente

Stop a violenze e discriminazioni, il rispetto “virale” tra i giovani per vincere la sfida sociale

Plauso unanime per l'iniziativa presentata ieri dalla Regione Lazio. Un progetto rivolto ai giovani che coinvolge famiglie e scuole

Cisterna – Convocato per lunedì il Consiglio Comunale

Saranno sette i punti all'ordine del giorno che verranno discussi nel corso della seduta del 29 aprile. Seconda convocazione per martedì 30

Regolamento Imballaggi, De Meo: “PPE e Forza Italia determinati per correggere proposta”

"Questa è una grande vittoria per il sistema Italia, le cui eccellenze del Made in Italy erano state inizialmente penalizzate"

Campagna (PD): “Amministrazione Celentano sceglie di non parlare di 25 aprile: fatto inquientante”

"Su nessuno dei canali ufficiali del Comune, sito web o social, si trovano riferimenti alle iniziative locali relative al 25 aprile"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -