Ciolfi (M5S): “Ex SVAR, risultati tangibili frutto di una politica costruttiva”

"Ringrazio l’assessora Nasti per aver preso in carico la questione dell’ex SVAR in maniera efficace e prioritaria"

«Ringrazio l’assessora Nasti per aver preso in carico la questione dell’ex SVAR in maniera efficace e prioritaria, con un adeguato stanziamento di fondi nella variazione di bilancio dello scorso ottobre e l’avvio di un primo intervento per la bonifica del sito». Così il capogruppo del M5S in Consiglio comunale, Maria Grazia Ciolfi, sulle operazioni per la pulizia dell’area ex SVAR che verranno realizzate entro il prossimo 31 dicembre, secondo quanto predisposto dall’amministrazione comunale.

«La questione, denunciata da sempre dal M5S, – commenta Ciolfi – è stata il primo tema che ho posto all’attenzione del nuovo governo cittadino e portato in discussione in una delle prime sedute della commissione Lavori Pubblici. Riconoscere l’efficacia dell’operato dell’assessora competente testimonia ciò che ribadisco dall’inizio della consiliatura riguardo l’importanza di una politica di opposizione costruttiva, al di là di ogni posizionamento ideologico, quando l’obiettivo è un’azione concreta che si traduce in risultati e soluzioni per il benessere dei cittadini».

«Il problema dell’ex SVAR era diventato un’emergenza sanitaria e sociale – sottolinea la consigliera – e la sua risoluzione un diritto per i residenti del quartiere, come giustamente rappresentato dalle istanze del comitato civico RAPP e dai genitori dell’istituto scolastico di Via Po. L’attenzione resterà ancora alta riguardo il post bonifica, ovvero su cosa ne sarà del sito dopo la sua messa in sicurezza. La futura destinazione dell’area rappresenta una grande opportunità di riqualificazione di una parte importante della città per cui è necessaria una chiara visione strategica e di programmazione politica. Proprio questo tema è oggetto della mozione che ho presentato a firma del Movimento, già rinviata nella seduta consiliare del 28 novembre scorso e che discuteremo in aula nel prossimo consiglio comunale, auspicando una condivisione unanime delle forze politiche sugli impegni per la riqualificazione».

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Calandrini (FdI) “Importante il voto alle europee”

"Le politiche di Bruxelles toccano direttamente i territori", le parole del senatore di Fratelli d'Italia sulle prossime elezioni

Censi (Lega): “Amministrazione spedita verso la prossima stagione balneare”

"Latina e il suo lungomare non sono da meno rispetto ad altre località limitrofe in fatto di fascino, serve solo dar loro nuova linfa"

Gestione parchi e aree giochi, continua il monitoraggio della commissione trasparenza

Nei giorni scorsi il punto sul Parco Cottignoli - Petrucci in Q4 alla presenza della cooperativa il Quadrifoglio

Vincenzo Schettini al D’Annunzio, il Pd chiede l’accesso agli atti

"Un’azione nata da un’esigenza di rispetto per i ragazzi e le ragazze presenti, per i genitori e anche per l’ospite accolto"

Formia – Convocato il consiglio comunale, al centro della seduta l’approvazione del DUP

La seduta in prima convocazione in forma mista fissata per mercoledì 6 marzo, in seconda convocazione per venerdì 8 marzo

Banca d’Italia e Ruspi, M5s:”Il Comune non ha idee”

Ciolfi: «Artisti e associazioni mobilitati online per un loro coinvolgimento. Sarebbe opportuno ascoltarli»
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -