Centri di recupero per uomini autori di violenza di genere, la Regione Lazio in campo a difesa delle donne

602mila euro per l’istituzione e il potenziamento dei centri di riabilitazione per uomini autori di maltrattamenti nei confronti delle donne

La Giunta regionale, presieduta da Francesco Rocca, su proposta dell’assessore alla Cultura, alle Pari opportunità, alle Politiche giovanili e della Famiglia, al Servizio civile, Simona Baldassarre, ha deliberato di recepire l’intesa della Conferenza permanente Stato-Regioni che stabilisce i requisiti minimi per i centri finalizzati al recupero degli uomini autori di violenza domestica e di genere. «Tale intesa consente alla Regione Lazio di impegnare le risorse messe a disposizione dal Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio, pari a 602mila euro per l’istituzione e il potenziamento dei centri di riabilitazione per uomini autori di maltrattamenti nei confronti delle donne, e oltre 47mila euro per le attività di monitoraggio e raccolta dati del fenomeno», ha dichiarato l’assessore Baldassarre.

«Aiutare le donne passa anche attraverso il recupero degli uomini che si sono macchiati di questa barbarie. In questo senso, la delibera prevede l’adesione ai criteri di definizione dei centri per uomini autori di maltrattamenti, frutto di un prezioso lavoro congiunto in sede di Conferenza Stato-Regioni», ha aggiunto l’assessore Baldassarre. «Dispiegheremo più energie e più risorse, pari a 650mila euro, per combattere la piaga delle violenze. L’obiettivo è quello di difendere le donne, sradicare la mala cultura della violenza di genere e reinserire gli uomini che effettuano un percorso di ravvedimento e consapevolezza. È questa la strada da seguire: un processo multidimensionale che metta insieme sicurezza e prevenzione», ha concluso l’assessore Baldassarre.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Aido celebra la 10° edizione del concorso “Donare è…”, lunedì la premiazione

Scopo della manifestazione è di favorire e diffondere la cultura della Donazione di Organi Tessuti e Cellule. Alle ore 10 la cerimonia

Lazio, pubblicati due importanti provvedimenti su benessere animale e agricoltura biologica

L'assessore Righini: "De bandi estremamente importanti a sostegno di settori strategici per il territorio regionale"

Saluto di commiato per il Luogotenente Pasquale Raucci

Il Luogotenente Pasquale Raucci nel mese di gennaio del 2019 assume il Comando della Stazione carabinieri di Minturno

Esperto in Sostenibilità & ESG Management, 50 posti disponibili per il Corso di Alta Formazione

Impegno congiunto di Camera di Commercio Frosinone Latina, Informare e Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Aprilia – Al via da lunedì 20 Maggio i lavori di messa in sicurezza dell’asfalto su via Carano

L’obiettivo dell’ente di piazza Roma è quello di garantire anche il rispetto degli standard di sicurezza anche sulle strade periferiche

Il Luogotenente Vitantonio Di Muro va in pensione: il saluto di commiato

In carriera il Luogotenente ha prestato servizio a San Felice Circeo e ha assunto il comando della stazione di Bassiano
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -