Braccio staccato da un macchinario, è morto al San Camillo Satnam Singh

Per il 31enne non c'è stato nulla da fare. L'uomo è morto all'ospedale San Camillo dove era stato elitrasportato

Non c’è stato nulla da fare per Satnam Singh il 31enne bracciante indiano, rimasto gravemente ferito nella giornata di lunedì mentre era al lavoro nelle campagne nei dintorni di Latina. L’uomo aveva subito l’amputazione del braccio, oltre a rimanere gravemente ferito.

L’uomo è stato poi elitrasportato al San Camillo in gravissime condizioni, dove purtroppo è morto questa mattina. Ancora tutta da chiarire la vicenda che ha portato a questo tragico incidente sul lavoro, con numerosi appelli da parte delle istituzioni per fare giustizia sul caso.

Arrivano anche le parole dell’ex sindaco di Latina Damiano Coletta, che sui suoi profili social scrive queste parole: “Purtroppo, Satnam Singh, detto Navi, il bracciante vittima di un incidente con la trebbiatrice e abbandonato dai suoi sfruttatori senza alcuna pietà con un arto staccato e altre gravissime lesioni, è morto poco fa. Una vicenda orribile che riporta drammaticamente alla luce la piaga del caporalato che affligge le nostre campagne.

A nulla sono valsi i progetti messi in campo in questi anni per far emergere e contrastare la riduzione in schiavitù. Senza controlli adeguati e costanti, senza la certezza delle pene, gli sfruttatori continueranno a far leva sul bisogno degli ultimi fra gli ultimi.

Con la tragedia di Navi si è scesi nell’abisso della disumanità. È tempo che le forze politiche, i sindacati, le associazioni si muovano insieme per dire basta. Possiamo dirci e restare umani solo dando voce a chi la voce altrimenti non l’avrà mai”.

- Pubblicità -
Luigi Calligari
Luigi Calligari
Giornalista ODG Lazio. Laureato Magistrale con Lode in Media, comunicazione digitale e giornalismo presso Coris Sapienza. Appassionato di sport e giornalismo. Collabora anche con la testata Mondore@le Quotidiano

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Si fa consegnare 1000 euro con una truffa telefonica, denunciata una donna

Un uomo di Monte San Biagio ha intestato mediante bonifico la somma a una 48enne di Somma Vesuviana per l'acquisto di un cellulare

Evade più volte dai domiciliari, in manette un 22enne

Arrestato dai Carabinieri di Latina un giovane a seguito delle ripetute trasgressioni della misura cautelare alla quale era sottoposto

MillionDay da record: a Fondi vinto un milione di euro nell’estrazione

Un fortunato giocatore di Fondi si è aggiudicato un milione di euro grazie alla combinazione (11 18 20 22 27)

Protocollo d’intesa tra la Guardia di Finanza e l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni

La collaborazione consentirà di monitorare i rischi derivanti da un contesto in costante evoluzione e di sviluppare iniziative congiunte

Maltrattava la moglie e le due figlie minorenni, scatta il divieto di avvicinamento

Pontinia - I Carabinieri hanno dato esecuzione alla misura cautelare emessa nei confronti di un 42enne indiano

Cade dal secondo piano di un palazzo in Q4, elitrasportata una 20enne

Latina - Una giovane di poco più di vent’anni precipita dalla sua abitazione in via Boito. Sul posto 118 e Polizia
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -