Antonio Di Lenola aderisce a Forza Italia: la soddisfazione di Fazzone e Calvi

"Il partito si arricchisce quotidianamente di nuovi esponenti e di professionisti che scelgono i suoi valori"

“Continua il radicamento di Forza Italia in provincia di Latina. Il partito si arricchisce quotidianamente di nuovi esponenti, di professionisti che scelgono i suoi valori, dando nuovo impulso a progetti ed idee nell’esclusivo interesse delle comunità che abbiamo l’onore di rappresentare. In questo contesto diamo il sincero benvenuto in Forza Italia ad Antonio Di Lenola, attuale presidente del consiglio comunale di Sermoneta con delega al bilancio e componente commissione statuto e regolamento”. – Così in una nota firmata da Claudio Fazzone e Alessandro Calvi.

“Un amministratore che ha una lunga storia politica, maturata all’interno delle istituzioni, in particolar modo del Comune di Sermoneta in cui dal 2009 ha ricoperto il ruolo di consigliere e di assessore, di capogruppo, delegato all’istruzione, occupandosi prioritariamente proprio del bilancio e contribuendo a rendere l’Ente stabile sotto il profilo finanziario. La scelta compiuta da Antonio Di Lenola risponde ad un passaggio naturale in un partito che lo ha sempre rappresentato e con cui continuerà a lavorare, sotto il segno della continuità, a sostegno dell’attuale maggioranza che governa il Comune di Sermoneta. Il suo contributo andrà ad incrementare il lavoro svolto dai nostri amministratori e dalla nostra classe dirigente sui territori quale riferimento per i cittadini e motore di progettualità e programmi per consentire lo sviluppo integrale della provincia di Latina all’insegna della coesione interna e della determinazione.

Antonio Di Lenola, che è stato nominato commissario comunale di Forza Italia a Sermoneta, siamo certi porterà un enorme contributo al nostro ambizioso progetto di rinnovamento e crescita quale riferimento per i cittadini moderati. La sua scelta ci inorgoglisce, poiché testimonia la crescita di consensi del nostro partito che va ben oltre i sondaggi e trova conferma nel radicamento sui territori tra le persone”. – Concludono.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Risposte evasive e fuori tema: la minoranza risponde al sindaco di Terracina

"L’Avanzo Libero non può essere impiegato per mettere le toppe a gravi errori e dimenticanze in sede di redazione del Bilancio di previsione"

Dissuasori in zona pub, PD: “Il tempo delle promesse è finito”

"La promessa dell’assessore Di Cocco rispetto ai dissuasori in zona pub, garantita entro luglio, è stata, come previsto, disattesa"

Nuovo piano sociale regionale, approvato lo schema

Ok dalla Giunta per il disegno per il 2025-2027. Al via il percorso di acquisizione del parere dei soggetti coinvolti nell’iter approvativo

Terracina – Opere pubbliche e riqualificazioni scuole, le risposte di sindaco e assessori

Giannetti: "Mi piacerebbero meno speculazioni di carattere politico, e un discorso finalizzato al bene della città"

Piazzale Edison, Lbc e M5S: «Bene la presa in carico del problema in urgenza»

"Ora si proceda con la pianificazione e la riattivazione dell’Ufficio di Piano", il commento degli esponenti

Tiero (FdI): “Sanità, forte sinergia con Rocca per il potenziamento dei presidi dell’Asl Latina”

"Relativamente ai servizi, ritengo auspicabile anche il potenziamento del rapporto tra l’Asl di Latina e l’Università La Sapienza"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -