Gaeta – Al via il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni

Prenderà il via nel mese di ottobre la nuova edizione del censimento che coinvolgerà un campione rappresentativo delle famiglie

Prenderà il via nel mese di ottobre la nuova edizione del Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni, che coinvolgerà, come ogni anno, un campione rappresentativo delle famiglie, distribuite in 2531 comuni sull’intero territorio nazionale. Le rilevazioni campionarie interesseranno anche il Comune di Gaeta e seguiranno due modalità: da lista e areale.

Secondo la modalità da lista, le famiglie interessate saranno 359 e riceveranno lettera e credenziali per compilare autonomamente la relativa intervista richiesta dall’ISTAT; in alternativa, potranno recarsi al Centro Comunale di Rilevazione collocato presso il Comune di Gaeta, ufficio statistica, e chiedere di svolgere l’intervista autonomamente o attraverso l’aiuto di un incaricato. A partire dal 12 dicembre 2022, invece, la compilazione del questionario sarà possibile solo tramite intervista con un rilevatore/operatore comunale a domicilio, via telefono o presso il Centro Comunale di Rilevazione.

La modalità areale, invece, interesserà un campione di 303 indirizzi, e sarà suddivisa in due fasi: nella prima, prevista dal 30 settembre al 12 ottobre, i rilevatori comunali, muniti di regolare tesserino, verificheranno indirizzi e abitazioni, affiggendo locandine e distribuendo lettere informative; nella seconda fase di porta a porta, prevista dal 13 ottobre al 17 novembre, i rilevatori contatteranno le famiglie per svolgere l’intervista richiesta dall’ISTAT. In alternativa all’intervista con il rilevatore, gli interessati potranno recarsi presso il Centro Comunale di Censimento, richiedendo di svolgerla autonomamente o attraverso l’aiuto di un incaricato. Per maggiori informazioni, sarà possibile contattare il numero verde ISTAT 800.188.802 o il Responsabile Tecnico dell’Ufficio Comunale di Censimento al numero 0771.469473.

Il Censimento permetterà di conoscere le principali caratteristiche strutturali e socioeconomiche della popolazione che dimora abitualmente in Italia, a livello nazionale, regionale e locale, e di confrontarle con quelle del passato e degli altri Paesi. Per arricchire questo importante patrimonio di dati statistici e conoscere meglio il Paese in cui viviamo, è fondamentale la piena collaborazione di tutte le famiglie campione. Si ricorda che partecipare al Censimento è un obbligo di legge, ma anche un’importante opportunità.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Aido celebra la 10° edizione del concorso “Donare è…”, lunedì la premiazione

Scopo della manifestazione è di favorire e diffondere la cultura della Donazione di Organi Tessuti e Cellule. Alle ore 10 la cerimonia

Lazio, pubblicati due importanti provvedimenti su benessere animale e agricoltura biologica

L'assessore Righini: "De bandi estremamente importanti a sostegno di settori strategici per il territorio regionale"

Saluto di commiato per il Luogotenente Pasquale Raucci

Il Luogotenente Pasquale Raucci nel mese di gennaio del 2019 assume il Comando della Stazione carabinieri di Minturno

Esperto in Sostenibilità & ESG Management, 50 posti disponibili per il Corso di Alta Formazione

Impegno congiunto di Camera di Commercio Frosinone Latina, Informare e Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Aprilia – Al via da lunedì 20 Maggio i lavori di messa in sicurezza dell’asfalto su via Carano

L’obiettivo dell’ente di piazza Roma è quello di garantire anche il rispetto degli standard di sicurezza anche sulle strade periferiche

Il Luogotenente Vitantonio Di Muro va in pensione: il saluto di commiato

In carriera il Luogotenente ha prestato servizio a San Felice Circeo e ha assunto il comando della stazione di Bassiano
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -