‘Radure. Spazi culturali lungo la Via Francigena del Sud’: parte la quarta edizione

Giunge alla sua quarta edizione il primo festival di valorizzazione del patrimonio culturale del sistema territoriale dei Monti Lepini

Giunge alla sua quarta edizione Radure. Spazi culturali lungo la Via Francigena del Sud a cura dei Comuni di Priverno (capofila), Norma, Segni, Cori, Sermoneta e Maenza grazie al contributo della Regione Lazio e nell’ambito del progetto integrato Invasioni Creative di ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio, in collaborazione con la Compagnia dei Lepini, primo festival di valorizzazione del patrimonio culturale del sistema territoriale dei Monti Lepini, dedicato ai luoghi della cultura attraversati dal cammino spirituale della Via Francigena del Sud.

Dal 2019 Radure rappresenta la proposta culturale d’eccellenza per promuovere il territorio e rilanciarne l’immagine, attraverso la commistione tra le arti dello spettacolo dal vivo, le identità dei luoghi e la partecipazione attiva delle realtà operanti in questi splendidi Comuni. 

Dopo un intenso calendario di appuntamenti, Radure si chiude a Priverno con tre serate d’eccezione. Il 16 settembre ore 19.00 al Teatro Comunale Gigi Proietti, la Compagnia Acta Teatro presenta GLI ULTIMI DI CARNEVALE ovvero per santità finta in sommo grado, atto unico di e con Lucia Viglianti e Marina Tufo, allestimento scenico Renzo Viglianti. Il 17 settembre ore 21.00 all‘Auditorium Infermeria dei Conversi al Borgo di Fossanova Pamela Villoresi e Marco Scolastra al pianoforte in LA MUSICA DELL’ANIMA ritratto di Eleonora Duse tra le note della sua epoca, di Maria Letizia Compatangelo. 

Il 18 settembre ore 19.00 al Parco Archeologico Privernum il concerto di EKO ORCHESTRA un ensemble di chitarre che conta circa 40 elementi e tutti ragazzi tra i 11 e 22 anni. Nasce nel 2008 dal Festival Internazionale della Chitarra di Castrocielo (FR) evento in cui molti giovani si appassionano alla Musica e alla Chitarra e vince il Concorso LAZIOSound 2022 nella categoria BORDERLESS. Il gruppo si è specializzato nel trattare il repertorio rock sfruttando le potenzialità timbriche della Chitarra Classica. Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito. Per informazioni: tel. 333 3216929 (dalle ore 9.00 alle ore 17.30); www.atcllazio.it 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Sale vince il bando Laziosound Touring, ora il tour in tutta Italia

Con la vittoria effettuerà un tour con la sua band per presentare i lavori discografici e, in anteprima, il nuovo disco ancora in lavorazione

Donne Sommerse, lo spettacolo teatrale per la Giornata internazionale della donna

Il progetto prevede azioni di sensibilizzazione e formazione nelle scuole da parte dell’Associazione Donna Lilith

Giornata del Dialetto Formiano e dei Borghi di Manarola, Trivio e Castellonorato: l’iniziativa

Domenica presso l'Auditorium del Villaggio di Don Bosco l'evento per rievocare i ricordi e l'affetto legati alla cultura della lingua locale

La galleria Monti8 ospita la mostra “What I Want You to See”: appuntamento il 9 marzo

What I Want You To See dal 9 marzo, dalle 18,30 alle 20.30, a cura di Thom Oosterhof e fino al 20 aprile in via Monti 8 a Latina

Priverno – Celebrazioni per il 750° anniversario della morte di San Tommaso d’Aquino, il programma

L’Amministrazione Comunale ha organizzato anche per il 2024 una serie di eventi per sottolineare la grandezza della Figura

“Come è profondo il mare”, due giornate nel ricordo di Lucio Dalla

Domenica 3 e lunedì 4 marzo a Formia la due giorni di iniziative in occasione dell'81° anniversario della nascita del cantautore
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -