Al via il progetto “Sezze differenzia” nelle scuole del territorio

I ragazzi delle scuole elementari di Ceriara e del plesso in via Collemeso hanno partecipato attivamente all’ora di lezione ambientale

Ha preso il via questa mattina nel plesso scolastico “Aldo Bottoni” di Ceriara di Sezze e nei locali della scuola di Crocevecchia il progetto “Sezze differenzia”, promosso e realizzato dalla Servizi Pubblici Locali Sezze e co-finanziato da Anci/Conai dopo essere stato accolto positivamente in un bando dedicato. Dopo la preview del mese di marzo con la partecipazione alla “Settimana della Legalità” organizzata dall’Istituto Comprensivo “Pacifici Sezze-Bassiano”, personale dell’azienda e relatori hanno iniziato un lungo ciclo di incontri che si svilupperanno nei prossimi 45 giorni e che coinvolgeranno tutti gli studenti delle scuole Primarie e delle Secondarie di primo grado.

Davanti a giovani studenti incuriositi dal tema anche grazie ad una serie di infografiche alla loro portata, si è ragionato sui corretti comportamenti da adottare rispetto alla raccolta differenziata, con un occhio attento alle questioni ambientali e all’ecosostenibilità. I ragazzi delle scuole elementari di Ceriara e del plesso in via Collemeso hanno partecipato attivamente all’ora di lezione ambientale, chiusa con una animazione realizzata da Siria Pecorilli (che ha relazionato insieme alla collega Sara Salvalaggio) riguardante i “Guardiani del riciclo”, personaggi creati appositamente per insegnare in modo diverso e meno formale l’importanza delle pratiche corrette nella gestione dei rifiuti solidi urbani: “Con questo progetto che ha preso il via oggi – ha spiegato l’amministratore unico della Spl Sezze, Antonio Ottaviani – abbiamo deciso di concentrare le nostre attenzioni sui più giovani, che hanno evidentemente una sensibilità maggiore degli adulti su questi temi. Ne va soprattutto del loro futuro e come società ci siamo impegnati, almeno in questa fase, ad occuparci della loro educazione ambientale, anche di concerto con lo stesso corpo docente e con le dirigenti delle scuole setine.

Nelle prossime settimane – ha concluso l’amministratore della Servizi Pubblici Locali – saranno tantissime le attività che metteremo in campo, con l’obiettivo di formare gli uomini e le donne di domani nel rispetto della salute del nostro pianeta, anche con gesti piccoli che però diventano efficaci nel momento esatto in cui vengono compiuti”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Convenzione di 10 anni tra il Comune di Cisterna e Sapienza per il laboratorio “Pomos”

Stipulata la concessione di una porzione dell’immobile di proprietà comunale in via delle Province per il Polo per la Mobilità Sostenibile

Prende forma a Fondi il Centro Diurno e Caffè Alzheimer del Sovrambito LT4+LT5

In via Occorsio gli spazi per un massimo di 30 persone affette da questa malattia neurodegenerativa e per i rispettivi familiari

Lo spreco alimentare aumenta l’inquinamento, ecco le regole per evitarlo

In Italia si evince come lo spreco alimentare sia generato per il 70% dal consumo domestico e da quello fuori casa

70° Stormo, una giornata dedicata alla sicurezza del volo: l’incontro

Al via il primo incontro sulla prevenzione e sulla cultura della sicurezza del volo tra operatori militari e civili del territorio pontino

Mega-ponte del 25 aprile e Primo maggio, cos’è lo ‘spring break’ che conquista l’Italia

La vicinanza dei ponti ha spinto molti italiani a meditare una pausa che somiglia molto allo 'spring break' che si fa in tanti paesi europei

Scuola Ferrovia e Stop al Vandalismo: l’evento alla Stazione ferroviaria di Formia

Si svolta la fase conclusiva del progetto che ha coinvolto oltre mille studenti dei diversi istituti del territorio
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -