A Terracina confermata anche per il 2024 la Bandiera Blu

La Città conferma così il prestigioso riconoscimento per il decimo anno consecutivo. Questa mattina si è tenuta la cerimonia di premiazione

Anche quest’anno su Terracina sventola la Bandiera Blu. La Città conferma così il prestigioso riconoscimento per il decimo anno consecutivo. Questa mattina si è tenuta la cerimonia di premiazione delle Bandiere Blu nella sede del Cnr a Roma alla presenza del ministro per la Protezione Civile e le Politiche del Mare, Nello Musumeci, e del presidente della Fondazione Fee Italia, Claudio Mazza. Il riconoscimento della Bandiera Blu viene conferito dalla FEE, Foundation for Environmental Education, alle località costiere europee che soddisfano i criteri di qualità relativi tanto ai parametri delle acque di balneazione quanto al servizio offerto. In totale sono 32 i criteri del Programma che, come spiega la Fee Italia, vengono aggiornati periodicamente, con la valutazione della Commissione che avviene secondo un rigido schema procedurale. Non soltanto la qualità delle acque, con il rispetto di tutti i requisiti di campionamento e frequenza relativamente alla qualità delle acque di balneazione, ma anche la gestione ambientale, i servizi e la sicurezza, e ancora l’educazione ambientale e l’informazione.

«È un grandissimo risultato per un riconoscimento mai scontato, considerato che i criteri di valutazione della Fee ogni anno diventano sempre più rigidi e stringenti. La Bandiera Blu anche per il 2024 conferma il lavoro fatto, sinergico, che vede il contributo fondamentale di tutti, dall’Amministrazione agli operatori, dalle associazioni ai cittadini. È un’ottima notizia per tutta la nostra comunità, e un biglietto da visita per i turisti di indubbio grande valore» ha dichiarato il Sindaco di Terracina, Francesco Giannetti.

«Siamo estremamente soddisfatti per aver ricevuto anche quest’anno l’ambito vessillo della Bandiera Blu. Un riconoscimento che si rinnova e che non rappresenta un traguardo, ma uno stimolo ulteriore a fare sempre meglio per innalzare gli standard dei servizi che offriamo, che devono essere sempre di maggiore qualità, inclusivi e fruibili a tutti. È in questa direzione che prosegue il nostro impegno e il nostro lavoro», ha dichiarato l’Assessore all’Ambiente Vincenzo Di Girolamo.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

“Battaglia di Aprilia”, una doppia cerimonia per l’anniversario

La cerimonia nell’ambito del circuito commemorativo legato all’80° Anniversario dello sbarco di Anzio e Nettuno

La Banca d’Italia e l’ex Garage Ruspi diventano sedi universitarie: l’accordo con la Sapienza

"Si tratta di una decisione rivoluzionaria presa dalla nostra amministrazione", dichiara il Sindaco Matilde Celentano

Moria dei kiwi, i produttori lanciano l’allarme

Le considerazioni degli imprenditori agricoli per analizzare lo scenario di grave crisi che sta vivendo oggi il settore

Le specialità della Polizia di Stato alla “partita della solidarietà” 

L'incontro ieri mattina al "Domenico Francioni": sfida terminata 5-1 a favore dei dipendenti dell'amministrazione comunale di Latina

Inflazione, per un italiano su 6 è oltre il 20%: in tanti rinunciano al ristorante o alla colazione al bar

Secondo l'indagine, 14 milioni di italiani hanno dovuto rinunciare una o più volte a recarsi presso locali fuori casa

Cisterna – Disinfestazione del territorio comunale, trattamenti antizanzare 2024

I trattamenti larvicidi periodici combattono le zanzare nella fase larvale e offrono ampie garanzie di sicurezza
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -