Volley, Sabaudia torna in campo a Ortona

Serie A3, sarà una domenica cruciale. Coach Martini: "Sfavoriti sulla carta ma ci servono punti, inutile fare calcoli"

Dopo la pausa per la Coppa Italia torna l’appuntamento con il campionato di serie A3. Domani il Sabaudia scenderà in campo a Ortona nel match valido per l’undicesima giornata di ritorno: compreso il match in casa della Sieco Service restano ancora tre sfide da giocare per la stagione regolare. Vista la situazione di classifica, che vede il Sabaudia dodicesimo con 23 punti, non servirà fare troppi conti: Zornetta e soci dovranno cercare di strappare più punti possibili e sperare, anche perché alle spalle del Sabaudia si corre molto visto che il QuantWare Napoli insegue staccato di appena due lunghezze e il Marcianise è a 18 punti mentre davanti ai gialloblù ci sono attualmente Sorrento (26 punti), Smi Roma e Modica (entrambe a 26).

«Giochiamo contro la seconda forza del campionato, sarà una partita dura e sulla carta partiamo da sfavoriti, ma la cosa positiva è che veniamo da una vittoria importante contro il Marcianise e c’è un buon morale – spiega coach Fabio Martini che sarà in panchina ancora al fianco di coach Daniela Casalvieri – Le vittorie aiutano a prendere consapevolezza dei propri mezzi e sono sicuro che contro una signora squadra faremo comunque una buona partita: giochiamo contro gente del calibro di Marshall che non ha bisogno di troppe presentazioni. Noi abbiamo bisogno di punti ed è inutile fare calcoli con chi abbiamo di fronte, dobbiamo assolutamente uscire dal campo consapevoli di aver dato tutto e poi sarà proprio il campo l’unico giudice. Mi auguro di ottenere punti ma prima di tutto dovremo giocare in maniera serena e provare a esprimere il nostro gioco nel miglior modo possibile».

I precedenti non sorridono di certo al Sabaudia visto che le due squadre si sono incontrate per sette volte e l’Ortona s’è imposto per ben sei volte. Nel match d’andata, giocato al PalaVitaletti di Sabaudia il 7 dicembre scorso, Schettino e compagni hanno ceduto la sfida agli avversari in tre set (17-25, 16-25 e 16-25), con Marshall e Bertoli che, in quella circostanza, furono i migliori realizzatori (rispettivamente 14 e 10 punti totalizzati entrambi con il 53% in attacco) mentre per il Sabaudia, che pagò molto in fase offensiva, la percentuale di attacco di squadra toccò appena il 36%.

Il Sabaudia però è rinfrancato visto che arriva dalla vittoria nel recupero del 9 marzo scorso con il Marcianise, sfida in cui i pontini si sono imposti per 3-1 capovolgendo il risultato dopo aver perso il primo set (20-25), per poi vincere gli altri (25-23, 25-16 e 25-23). Quello con il Marcianise è stato un successo che ha restituito alla formazione del presidente Alessandro Pozzuoli e del vicepresidente Lino Capriglione, la speranza di poter lottare fino alla fine della stagione regolare per provare a rincorrere l’obiettivo salvezza.

La partita tra Ortona e Sabaudia, che verrà arbitrata da Enrico Autuori e Stefano Chiriatti, verrà anche trasmessa in diretta streaming a partire dal fischio d’inizio delle ore 16:00 sul canale YouTube della Lega Pallavolo serie A. Dopo Ortona i pontini saranno impegnati in casa, al PalaVitaletti di Sabaudia, contro l’OmiFer Palmi (domenica 26 marzo alle 18:00), per poi giocare l’ultima a Casarano, il prossimo 2 aprile.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Running – Ottimo fine settimana per gli atleti dell’Asd Runforever

Domenica i corritori della società sportiva di Aprilia sono stati impegnati nell'Appia Run e nella Pedagnalonga conquistando buone posizioni

Volley – Giovanili Lions Latina: 1° divisione vede i playoff, la U19 femminile facile nel derby

Settimana relativamente equilibrata per le diverse formazioni: bilancio tra vittorie e sconfitte quasi alla pari nei vari campionati

“Golfando insieme oltre ogni limite”, cresce il progetto terapeutico sportivo dedicato alla terza età

In partnership con l’atleta della Nazionale Italiana Paralimpica Edoardo Biagi, quest’anno coinvolge 5 strutture laziali del Gruppo Korian

Volley – Terracina supera 3-0 la Ascor Roma

Una partita dominata dalla formazione pontina, con solo qualche difficoltà nel primo set con continui ribaltamenti

Pallanuoto – Latina combatte alla pari con la Lazio cedendo il passo solo allo scadere

I ragazzi allenati in giornata da Criserà pagano a caro prezzo l’ultimo quarto perso 4-2, ma l’obiettivo playoff è ancora alla portata

Cupra Icar Padel 4, domani la presentazione

Presso la sede concessionaria di Borgo Piave l'evento di lancio del progetto ideato e promosso da Città Sport Cultura APS
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -