Volley – La Lions Latina riparte con il piede giusto, battuta Roma 7

Ottimo inizio di girone di ritorno per la formazione pontina che sbanca il campo romano con il risultato di 1-3 a proprio favore

La CG Insurance Lions Volley Latina inizia il girone di ritorno del proprio campionato con il piede giusto, andando a sbancare il campo della Roma 7 con il risultato di 1-3 a proprio favore. La formazione di coach Feragnoli si è fatta sorprendere nel primo set dai giovani romani che la spuntavano ai vantaggi, per poi tornare a giocare come sa e per la squadra di casa non c’è stato più nulla da fare. Come detto, nel primo set le squadre si sono affrontate a viso aperto giocando punto su punto per tutto il parziale, con i pontini che provavano a far valere il proprio tasso tecnico ma Roma 7 rimaneva attaccata al match e nelle battute finali riusciva a dare la spallata vincente per chiudere il parziale a proprio favore ai vantaggi, 28-26.

Nel set successivo la reazione dei pontini non si faceva attendere, infatti la squadra in maglia neroarancio iniziava a spingere sin dai primi scambi prendendo un vantaggio considerevole e per i romani era notte fonda, una maggiore determinazione e ordine in campo lanciavano la Lions verso la conquista del set, cosa che avveniva sul 18-25.

Nel terzo parziale la musica non cambiava, Lions oramai grazie ad una fiducia ritrovata non rischiava più nulla, Margagliano e Troiani non davano scampo alla difesa romana che veniva perforata in più occasioni, coach Feragnoli aveva anche il modo di dare spazio a qualche uomo della panchina e far esordire il giovane Under 15, Pucci. Il vantaggio acquisito era davvero importante e negli ultimi scambi giocati con maggiore tranquillità, la Lions andava a vincere anche il secondo set per 16-25.

Il quarto set risultava essere più equilibrato, Lions prendeva subito un break che manteneva fino alla metà del set, con i romani però che non mollavano e non lasciavano scappare gli avversari, mentre il tabellone segnava 14-15 Lions. In questa fase i pontini decidevano di concretizzare maggiormente il proprio gioco e allungavano andando sul 14-19 e 15-21 prima di chiudere set e incontro sul 17-25.

ROMA 7 VOLLEY YOUNG SEMPIONE: Chillocci, De Giorgi A., De Giorgi M., De Nardo, Innocenti, Lorusso, Magrelli, Marziano, Masdea, Mormile, Parmendola, Sciattella, Coletta (L1), Napoli (L2). 1° all. Guglielmi, 2° all. Pietrangeli.
CG INSURANCE LIONS VOLLEY LATINA: Montini 9, Carolla 3, Troiani 20, Calcabrini, Margagliano 20, De Luca 19, Pietragalla 5, Feragnoli, Casillo, Toffolon, Di Veroli (L1), Pucci (L2). n.e. Borghetto, Porcari. 1° all. Feragnoli.
Arbitri: Iannella, Garroni.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Futsal – Latina Sport Academy, tanta rabbia per il ko a Casagiove

Un arbitraggio discutibile e la solita in formazione emergenza hanno influito sul 6-2 finale. In evidenza il baby Negrea

Mondiali di Volo a Vela assegnati a Rieti, la soddisfazione della Regione

Il commento degli assessori Palazzo e Rinaldi dopo questa importante assegnazione per la città di Rieti e per la Regione

Volley – Terracina sul velluto contro la Lupi di Marte

Un 3-0 senza storia, con le biancocelesti padrone assolute del match, piegando sin dalle prime battute di ogni parziale giocato

Volley – Cisterna cede in tre set contro Monza

Giani: "Non è stata una partita facile per noi". Si chiude in questo modo la stagione regolare per la compagine pontina

Basket – La Benacquista esordisce tra le mura amiche del Palasport di Cisterna affrontando Trieste

Oggi i neroazzurri esordiscono in quella che sarà la loro nuova casa fino al termine della corrente stagione

Volley – Cisterna in trasferta a Monza, sfida in diretta Rai

Il Cisterna parte dai 23 punti in classifica e, in trasferta, ha violato il campo di Taranto e ha portato al tie break Civitanova e Padova
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -