Volley – Alessandro Fanizza primo rinforzo per Cisterna

I commenti, Candido Grande: "Atleta di grande prospettiva". Alessandro Fanizza: "Ottimo progetto, qui posso crescere"

Alessandro Fanizza, 19 anni, di Ostuni, è il nuovo palleggiatore del Cisterna Volley e sarà a disposizione di coach Guillermo Falasca per la prossima stagione di Superlega in cui potrà crescere insieme all’esperienza e alla qualità di un regista del calibro di Michele Baranowicz. L’alzatore pugliese, alto 192 centimetri, nei giorni scorsi è stato convocato da coach Fefè De Giorgi per il collegiale con la Nazionale Seniores, si tratta di una conferma importante per lui che è stato Campione Europeo Under 20 ed è stato convocato per gli Europei Under 22 in programma in Olanda dal 9 al 14 luglio. Fanizza si unisce al resto dei giocatori già ufficializzati per la prossima stagione del Cisterna Volley: oltre a Baranowicz e Fanizza, l’opposto Theo Faure, gli schiacciatori Efe Bayram e Jordi Ramon e i centrali Daniele Mazzone e Aleksandar Nedeljkovic.

«Stiamo lavorando per dare al coach un gruppo con cui lavorare e portare avanti il progetto della società, ci tengo a sottolineare che la squadra è stata confermata quasi completamente e questo è molto importante poiché è un gruppo che ha fatto bene nella passata stagione e potrà continuare a crescere – spiega il direttore sportivo Candido Grande – nello specifico, parlando di Fanizza, posso dire che avremo a disposizione un atleta di grande prospettiva su cui puntiamo molto. Si tratta del primo volto nuovo che ufficializziamo e mi piace che si tratti di un giovane che potrà migliorare molto con possibilità di lavorare insieme a Baranowicz, un regista di indubbie qualità ed esperienza. Lo stavo cercando da tre anni, ha fatto molto bene finora e sono assolutamente sicuro che Fanizza saprà dare un contributo importante alla squadra, crescendo notevolmente nel corso dei mesi perché ha qualità importanti che potranno accrescere grazie al lavoro e alla collaborazione di un palleggiatore di livello come Michele».

Fanizza scalpita dalla voglia di iniziare la preparazione atletica con la formazione pontina. «Posso dire che ho scelto Cisterna con consapevolezza perché avuto varie proposte da altri club in questi mesi ma il progetto che mi hanno illustrato il direttore sportivo Candido Grande e il coach Guillermo Falasca mi ha convinto e sono contento di aver fatto questa scelta – spiega Fanizza – Nella scorsa stagione, quando avevo tempo, mi piaceva guardare le partite di Superlega e ho avuto modo di vedere anche molte volte il Cisterna Volley, una squadra che mi è piaciuta molto e ha giocato molto bene anche perché guidata da un palleggiatore come Baranowicz che, vista la sua esperienza, faceva girare tutto molto bene».

Fanizza, vice campione del Mondo Under 21, nella stagione 2022/2023 ha giocato in serie A3 con il Casarano e nello scorso campionato è stato a Castellana Grotte in serie A2.

«Che tipo di giocatore sono? Giudizi su di me li lascio dare da altri ma posso dire che mi entusiasma molto giocare a pallavolo perché mi diverto e mi piace farlo, sicuramente devo aspettare ancora qualche anno per capire quali sono i miei punti di forza perché mi reputo ancora molto giovane e devo aspettare per capire meglio, ma sicuramente ho molto da imparare e tanto da lavorare – riprende il regista – Obiettivi? Migliorare il più possibile e continuare a crescere tecnicamente e soprattutto di divertirmi come ho sempre fatto finora e dare il massimo per la mia nuova squadra»

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Pallanuoto – Non riesce l’impresa alla Juniores dell’Antares: vince l’Anzio

Per almeno 3 tempi di gioco l'Anzio, meritevole senz'altro del passaggio del turno, ha tremato non poco di fronte all'Antares

Karate – Passaggio di cintura per gli atleti della Asd Sport per Tutti di Sermoneta

Alla palestra The Champions si sono svolti in un'unica sessione gli esami di passaggio di cintura Diretti dal Maestro 5° Dan Nicola Marone

Sabato tappa inedita per il Grande Slam: il “Corri da Marino”

La Podistica Pontinia ha organizzato una gara nella zona rurale compresa tra le Migliare. Alla fine si potrà vivere una cena in allegria

Pallanuoto – L’Antares Latina vince gara 1 dei playoff: domenica la sfida decisiva ad Acilia

Un’ottima Antares supera 11 a 8 il Villa Aurelia in gara 1 dei play-off Serie C per la promozione in B. Attesa per il ritorno

Calcio – Latina Crew & Friends: seconda edizione all’insegna della Beneficenza

L'evento, con tanti ospiti del mondo nerazzurro avrà luogo domenica 23 giugno alle 20:30 presso la Samagor

Volley – Il Terracina Under 13 vince la Coppa Territorio

Il titolo di Campionesse Provinciali, dopo aver avuto la meglio, in gare di andata e ritorno, della Pol. Itri
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -