Ventotene baluardo della Costituzione, l’auspicio del Procuratore d’Emmanuele

Per i giovani magistrati che hanno accompagnato il Procuratore è stata una giornata dalla grande valenza storica e culturale

Nella giornata del 13 settembre il Procuratore della Repubblica di Cassino, il Dott. Luciano d’Emmanuele, con alcuni magistrati della Procura e il Presidente della Sezione Penale del Tribunale di Cassino, il Dott. Claudio Marcopido si sono recati a Ventotene. Sull’Isola, sono stati accolti dalle istituzioni locali, per poi visitare le caserme della Guardia di Finanza, la Stazione dei Carabinieri e l’Ufficio Locale Marittimo della Capitaneria di Porto.

Per i giovani magistrati che hanno accompagnato il Procuratore è stata una giornata dalla grande valenza storica e culturale, visto che Ventotene è un luogo fondamentale per la storia Nazionale e dell’Europa così come le conosciamo.

L’obiettivo era quello di far vivere e conoscere ai giovani quel sentimento costituzionale che deve essere il fondamento del bagaglio professionale di ogni uomo della giustizia.

Nel corso della visita sull’Isola è stato reso omaggio ad alcune figure che si sono battute per dare vita alle prime idee costituzionali che poi sono state riprese dall’Assemblea costituente. Una di queste figure era quella di Giuseppe Di Vittorio. Non è mancato, inoltre, un commosso ricordo nei confronti di Eugenio Colorni, morto a Roma il 30 maggio 1944, a soli quattro giorni dalla liberazione della Capitale da parte degli alleati. La figura di Colorni viene ricordata in maniera forte visto che in una tipografia aveva fatto stampare 500 copie del manifesto di Ventotene.

Quella dei giorni scorsi è stata quindi una visita dal forte impatto emotivo e culturale, in modo da imprimere nella mente e nel cuore dei giovani magistrati i principi costituzionali, una forma di ancora di salvezza in un momento storico complicato, come auspicato dal Procuratore d’Emmanuele.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Guardia di Finanza, inaugurata al Vittoriano la mostra storica “250 anni – Tradizione e Futuro”

La mostra, allestita al Complesso del Vittoriano a Roma, rimarrà aperta al pubblico fino al 25 giugno 2024 con ingresso gratuito

Disservizi Acqualatina e mancanza di risposte: i cittadini di Piazzale Edison lanciano l’allarme

"Dopo aver presentato una richiesta d'incontro alla Sindaca, sottoscritta da più di 150 firme, non abbiamo ricevuto alcun riscontro"

Azienda Speciale Multiservizi, Principi: “Dopo 21 anni sottoscritto l’accordo sul decentrato”

Una richiesta che i lavoratori e le sigle sindacali hanno avanzato nel tempo al fine di poter avere maggiori benefici

Codici evidenzia i costi “nascosti” della raccolta “porta a porta”

Il responsabile provinciale Antonio Bottoni: "Una spesa complessiva di oltre 550 euro l’anno, come detto a carico dei soli utenti"

Impianto Biogas: Comune di Cisterna propone appello al Consiglio di Stato

La Giunta comunale del Sindaco di Cisterna Valentino Mantini, dopo aver sentito e informato i Capigruppo, prosegue la sua opposizione

Terracina – Consiglio Comunale dei Bambini e dei Ragazzi, presentata la Giunta e illustrato il DUP

"Confrontarsi con i ragazzi è sempre una grande esperienza che offre numerosi spunti di riflessione", dichiara l'assessore Norcia
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -