Uomo trovato morto alle autolinee, si indaga sulle cause

Latina - Lo scioccante ritrovamento nella vegetazione difronte la stazione dei bus. Da capire le cause del decesso

La zona delle autolinee di Latina è stata teatro di una scoperta scioccante nella tarda mattinata di oggi. Il corpo di un uomo di 42 anni senza vita è stato ritrovato nei pressi della vegetazione difronte la stazione degli autobus, nei pressi di via Cervone, a poca distanza dal Liceo Artistico.

Secondo le prime informazioni disponibili, il corpo apparterrebbe a un uomo italiano, già noto alle forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, con anche uomini della Scientifica. Nella circostanza il perimetro dell’area è stato delimitato.

Al momento non è possibile escludere nessuna causa che abbia condotto a questo decesso, con le forze dell’ordine che stanno indagando per chiarire le circostanze della morte.

- Pubblicità -
Luigi Calligari
Luigi Calligari
Giornalista ODG Lazio. Laureato Magistrale con Lode in Media, comunicazione digitale e giornalismo presso Coris Sapienza. Appassionato di sport e giornalismo. Collabora anche con la testata Mondore@le Quotidiano

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incendio alla Farla, arriva una nuova ordinanza per frutta e verdura

Oltre alla chiusura delle finestre per le abitazioni disposto la pulizia accurato dei prodotti coltivati nel raggio di un chilometro

Ruba 1000 euro a un anziano con una truffa telefonica, la Polizia lo intercetta e recupera i soldi

Cisterna - L'uomo è stato vittima di “spoofing” un sistema dove il truffatore riesce a celare il vero numero del chiamante

Evade i domiciliari e ruba 150 euro da un’auto, denunciato un 41enne

Priverno - L'uomo è stato identificato grazie all’analisi del sistema di video sorveglianza di un istituto pubblico

Incendio Farla, tecnici Arpa al lavoro: nelle prossime ore i risultati

"In attesa di tali risultati è opportuno che la popolazione si attenga alle indicazioni precauzionali fornite dalla Asl di competenza"

Incendio alla Farla, scatta l’ordinanza di chiusura delle finestre

L'ordinanza per gli edifici ubicati ad una distanza lineare di almeno un chilometro dallo stabilimento Farla, per la durata di due giorni

Evasione fiscale, scatta il sequestro di beni per il titolare di un negozio di ricambi d’auto

Aprilia - Gli approfondimenti hanno consentito di ricostruire una base imponibile sottratta a tassazione per oltre 6 milioni di euro
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -