Travolto mentre va in bicicletta, morto un cittadino indiano

Un tragico incidente sulla Migliara 47. Un cittadino indiano è stato travolto mentre era sulla sua bici ed è morto sul colpo

Una tragedia domenica sera sulle strade di Sezze. Sulla Migliara 47, nei pressi di Ponte Ferraioli, intorno alle 20, un cittadino indiano, è stato travolto da una vettura mentre andava in bicicletta ed è morto sul colpo. Dalle prime ricostruzioni sembra che l’uomo stesse percorrendo quella strada in condizioni di scarsa sicurezza, visto l’orario e la bassa visibilità notturna.

A nulla sono valsi i tentativi di soccorso da parte dei sanitari, che hanno dovuto constatare il decesso.

Su questo incidente indagano i Carabinieri, che sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica del fatto.

- Pubblicità -
Luigi Calligari
Luigi Calligari
Laureato Magistrale con Lode in Media, comunicazione digitale e giornalismo presso Coris Sapienza. Appassionato di sport e giornalismo. Collabora con l’ufficio stampa Latina Calcio 1932 e la testata Mondore@le Quotidiano

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Erba alta a Latina: via alle operazioni di sfalcio

Via allo sfalcio dell'erba per alcuni quartieri di Latina. Interessata la zona di viale Le Corbusier e via Vespucci

Maltempo nel Lazio, la Protezione Civile dirama un’allerta gialla

Si prevedono su tutta la Regione Lazio precipitazioni isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale

Rapinato con una pistola sotto casa: banditi portano via 900 euro

Un uomo di 60 anni è stato seguito dal Borgo fino alle soglie della sua abitazione dove poi è stato rapinato da due banditi incappucciati

Formia – A fuoco un’abitazione, paura in via De Gasperi

Per cause che sono ancora al vaglio degli inquirenti, un violento incendio si è sviluppato all’interno di un’abitazione del quartiere

FLASH – Precipita con il parapendio, ferita una donna

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico del Lazio è intervenuto questa mattina sul territorio di Roccasecca dei Volsci

Morte di Matteo Pietrosanti: la famiglia si oppone all’archiviazione

Gli avvocati della famiglia di Matteo Pietrosanti, Angelo e Daniela Fiore, hanno presentato una richiesta di opposizione all’archiviazione
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -