Successo per l’agone di traduzione dal greco: primo e secondo posto per due studenti pontini

Conclusa la quattordicesima edizione della competizione organizzata dal liceo classico dell'IIS Gobbetti De Libero di Fondi

Si è conclusa, sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e l’egida della AICC Roma, la quattordicesima edizione dell’Agone di traduzione dal greco (Ἀγών  Πολιτεία καὶ Πολῖται – Costituzione e Cittadini): una gara per la valorizzazione delle eccellenze, promossa dalla sezione Liceo classico dell’IIS “Gobetti – de Libero” di Fondi, che ha ospitato ragazzi provenienti dai licei classici di diverse province d’Italia. Gli studenti quest’anno si sono cimentati nella traduzione e nel commento di un brano di Senofonte, Ierone, 2.3 – 9. La commissione giudicatrice presieduta dal Prof. Gianfranco Mosconi, docente di storia Greca presso l’Università di Cassino e del Lazio meridionale, era composta dalla prof.ssa Maria Luigia Marino già Dirigente del Liceo Gobetti e dal Dottor Fabrizio Petorella, assegnista di ricerca presso l’Università di Pisa ed ex alunno del Liceo Classico Gobetti.

La premiazione è stata preceduta da una conversazione tra Andrea Morrone, professore di Diritto Costituzionale presso l’università di Bologna “Alma Mater Studiorum” e Gianfranco Mosconi, sul tema “L’uomo solo al comando nel pensiero politico greco (e nel dibattito attuale): fra fascinazione e repulsione”, che ha infervorato la platea degli astanti, composta dagli studenti delle classi quarte e quinte della sezione classica e da tanti rappresentanti degli enti politici e territoriali, da sempre sostenitori del progetto Ἀγών. Non hanno fatto mancare il proprio sostegno il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto, che ha seguito l’intera conferenza e premiato gli studenti, e l’europarlamentare Salvatore De Meo, che in collegamento online da Bruxelles, ha ribadito la sua vicinanza ad una manifestazione sempre più aperta alle tematiche promosse dall’Unione Europea. La mattinata è stata allietata dalle esibizioni canore degli alunni dell’IIS Gobetti De Libero Andrea Pestillo (5BL) e Gioia Catena (4CC) e dal violino di Ilaria Schiavon (5BC).

Lusinghiero risultato per Giorgia De Caro della IIIAC del liceo fondano che si è piazzata al secondo posto.
Il medagliere di questa edizione è così composto:
1° classificato: Aurora Simeone, IIS Cicerone Pollione di Formia;
2° classificato: Giorgia De Caro, IIS Gobetti De Libero;
3° classificato: Matteo Borgo, Liceo Aristofane di Roma.

L’Agon è un progetto ambizioso e di grande valore culturale che, per la sua struttura, non potrebbe realizzarsi senza lo sforzo sinergico e la collaborazione di gran parte della comunità di Fondi. Il ringraziamento dell’IIS Gobetti – De Libero, nella persona della Dirigente Scolastica, professoressa Rosalba Rosaria Bianchi e della docente referente, professoressa Carla Barbarisi va a tutti i sostenitori: il Comune di Fondi, che ha concesso anche il patrocinio, l’Ordine degli Avvocati di Latina, l’Associazione ex alunni del Liceo Gobetti, l’Università della terza età di Fondi, il Parco naturale regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi. Grazie agli studenti che si sono messi in gioco in questa competizione, veri protagonisti di una manifestazione che premia l’eccellenza, ma che ha soprattutto il merito di annullare le distanze e mettere a confronto ed integrare tra loro realtà territoriali e culturali diverse.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Amazon sceglie Sperlonga per “Regina del Sud”, la nuova serie targata Lux Vide

Piena soddisfazione per la Latina Film Commission, che ancora una volta riesce a mettere a segno un colpo vincente per la provincia pontina

Reading Party, domenica nello spazio LatinadAmare l’evento di Letture Agonistiche

Dalle ore 17 l'appuntamento per gli amanti dei libri: aree tematiche e due ore a disposizione da dedicare alla lettura

Diritto alla vita vs diritto alla morte nel romanzo di Gian Luca Campagna

L'Udc ha organizzato un convegno sul romanzo di Gian Luca Campagna alle 17.30 presso il Circolo cittadino di Latina

Bianco Rosso e Pontino: degustazioni di vino e prodotti tipici in piazza del Popolo

Appuntamento venerdì 24 maggio, dalle 16 alle 20. Nei giorni successivi il villaggio sarà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20

Piazza di Siena, presentata la mostra “Questo è Aquilino, figlio del vento”

L'esposizione rimarrà all'interno del Museo fino al 15 settembre 2024 e rappresenta un evento particolarmente importante

Festa dell’arte di Monteverde, 25 e 26 maggio i 10 anni del Teatro Villa Pamphilj

Celebrazioni dall'alba al tramonto per spazio della Rete Teatri in Comune divenuto un presidio culturale della Città di Roma
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -