Fondi – Street Food: un Halloween da urlo all’ombra del Castello

Successo oltre le aspettative per la quarta edizione, che ha registrato per ben due giorni un numero di presenze straordinario

Successo oltre le aspettative per il Fondi Street Food a tema Halloween che, alla sua quarta edizione, ha registrato, per ben due giorni, un numero di presenze a dir poco straordinario. Oltre ai numerosi giovani e alle famiglie del posto che hanno scelto di assaggiare le specialità preparate dalle attività aderenti, assistere agli spettacoli e ballare fino a notte fonda, non sono mancati turisti provenienti da tutto il Lazio. Molti, complici il bel tempo, la due giorni di musica e il ponte lungo, hanno infatti deciso di trascorrere un weekend a Fondi tra mare, divertimento e cibo da strada. B&b, affittacamere e strutture ricettive hanno registrato numeri interessanti e del tutto inediti, almeno se confrontati con quelli dello scorso anno nel medesimo weekend.

Soddisfatti, oltre al sindaco Beniamino Maschietto e al consigliere con delega al Centro Storico Cristian Peppe, anche gli assessori Vincenzo Carnevale e Stefania Stravato che da tempo stanno incentivando e sostenendo la destagionalizzazione degli eventi in un’ottica di rilancio sia del turismo che delle attività produttive. Apprezzatissimi, non solo i concerti delle varie band e i momenti dance, ma anche le performance degli artisti di strada che hanno incantato grandi e piccini tra Piazza Matteotti e Piazza Duomo.

«Voglio innanzitutto rivolgere un sentito ringraziamento – commenta Antonio Simonelli, presidente dell’Associazione organizzatrice “Utopia” – a tutti i pub, ai ristoranti e alle attività aderenti che hanno elaborato proposte culinaria creative, gustose e persino comode da mangiare “al volo”, dando un valore aggiunto alla manifestazione. Decine di ragazzi e ragazze, tra staff, service, aiutanti e simpatizzanti hanno cooperato per far funzionare tutto alla perfezione regalando all’intera città, ma soprattutto al centro storico, una due giorni di festa, divertimento e spensieratezza. In merito agli articoli pubblicati a mezzo stampa – conclude Simonelli – posso solo dire che, in presenza, non abbiamo riscontrato nessuna lamentela, famiglie e bambini sono rimasti a ballare ai piedi dei palchi fino a notte fonda; domenica sera abbiamo persino spento la musica con un’ora d’anticipo rispetto al cronoprogramma per andare incontro alle esigenze di chi, all’indomani, avrebbe lavorato. Il riscontro, insomma, è stato molto positivo e ci auguriamo di poter continuare su questa lunghezza d’onda anche per la quinta edizione».

Anche dal punto di vista della sicurezza e della viabilità tutto si è svolto per il meglio. Molto positiva anche la decisione di vietare, con apposita ordinanza, l’utilizzo del vetro prevenendo incidenti e ferimenti. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Sale vince il bando Laziosound Touring, ora il tour in tutta Italia

Con la vittoria effettuerà un tour con la sua band per presentare i lavori discografici e, in anteprima, il nuovo disco ancora in lavorazione

Donne Sommerse, lo spettacolo teatrale per la Giornata internazionale della donna

Il progetto prevede azioni di sensibilizzazione e formazione nelle scuole da parte dell’Associazione Donna Lilith

Giornata del Dialetto Formiano e dei Borghi di Manarola, Trivio e Castellonorato: l’iniziativa

Domenica presso l'Auditorium del Villaggio di Don Bosco l'evento per rievocare i ricordi e l'affetto legati alla cultura della lingua locale

La galleria Monti8 ospita la mostra “What I Want You to See”: appuntamento il 9 marzo

What I Want You To See dal 9 marzo, dalle 18,30 alle 20.30, a cura di Thom Oosterhof e fino al 20 aprile in via Monti 8 a Latina

Priverno – Celebrazioni per il 750° anniversario della morte di San Tommaso d’Aquino, il programma

L’Amministrazione Comunale ha organizzato anche per il 2024 una serie di eventi per sottolineare la grandezza della Figura

“Come è profondo il mare”, due giornate nel ricordo di Lucio Dalla

Domenica 3 e lunedì 4 marzo a Formia la due giorni di iniziative in occasione dell'81° anniversario della nascita del cantautore
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -